30 Luglio 2021
18:26

Sharon Stone: “Ho chiesto il vaccino obbligatorio sul set, minacciata di licenziamento”

L’attrice spiega in un video di aver chiesto la vaccinazione obbligatoria per tutti i presenti sul set della prossima serie TV che dovrebbe girare. “Sono stata minacciata di perdere il lavoro? Sì – dice in un video Sharon Stone e aggiunge – Perderò il lavoro se qualcuno sul set non sarà vaccinato? Sì”.
A cura di Andrea Parrella

Sharon Stone prende posizione sulla questione vaccini e chiede che siano obbligatori sul set di un nuovo progetto al quale dovrebbe lavorare. Come risultato, ha raccontato l'attrice americana, la produzione del film di cui non fa il nome l'avrebbe di fatto minacciata, facendole intendere che questa presa di posizione mette seriamente a rischio il suo lavoro.

Sharon Stone ha parlato pubblicamente della questione in un video, riferendosi alla produzione specifica solo per grandi linee e accennando al fatto che il film si girerà ad Atlanta: "Se parteciperò prima che chiunque sia vaccinato? No, non lo farò. Sono stata minacciata di perdere il lavoro? Sì. Perderò il lavoro se qualcuno sul set non sarà vaccinato? Sì".

La presa di posizione di Sean Penn

Sharon Stone batte esattamente sullo stesso punto sul quale non pare avere intenzione di cedere Sean Penn, che alcuni giorni fa ha lasciato il set della serie Tv Gaslit facendo sapere che sarebbe tornato al lavoro solo quando tutti i membri del cast e della troupe sarebbero stati vaccinati contro il Covid.

Quella di Sharon Stone è una presa di posizione in linea con quelle del passato recente a proposito del Covid. Vari componenti della sua famiglia sono stati colpiti dal virus, compresa sua sorella, e l'attrice non ha esitato al tempo ad esprimersi pubblicamente, attribuendo la responsabilità a chi non fausa la mascherina. Si tratta, inoltre, di una presa di posizione che ha anche un valore strategico per la sua candidatura a un posto nel board del sindacato americano che rappresenta circa 160.000 attori cinematografici.

Netflix impone l'obbligo di vaccino sui set

Quello dei vaccini obbligatori è un tema sempre più penetrante a Hollywood. È delle scorse ore la notizia di Netflix che ha deciso di imporre l'obbligo di vaccino a tutte le persone che lavorano sui set, dagli attori ai tecnici che rientrano nella cosiddetta Zona A, ovvero di prossimità al cast. Una decisione che potrebbe generare un effetto a catena sul mercato.

La madre di Sharon Stone colpita da un ictus: "Fate una preghiera per lei"
La madre di Sharon Stone colpita da un ictus: "Fate una preghiera per lei"
È morto il nipote di Sharon Stone, le sue condizioni di salute erano gravissime
È morto il nipote di Sharon Stone, le sue condizioni di salute erano gravissime
Sharon Stone ricorda il nipotino River morto ad appena un anno
Sharon Stone ricorda il nipotino River morto ad appena un anno
50.952 di Spettacolo Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni