28 Febbraio 2020
23:11

Sola al mio matrimonio: trama, trailer e curiosità del dramma di Marta Bergman

Alina Serban è Pamela, giovane rom piena spontanea e ironica che vive con sua nonna e la sua bambina, ma sogna la libertà e mondi da esplorare. Rompendo con le tradizioni che la soffocano, parte alla volta dell’ignoto con tre sole parole di francese e la speranza di un matrimonio in Belgio per cambiare il suo destino e quello di sua figlia. Al cinema dal 5 marzo 2020.
A cura di Ciro Brandi

Data di uscita: 5 marzo 2020
Durata: 122 minuti
Nazione: Belgio
Genere: Drammatico
Distribuzione: Cineclub Internazionale
Regia: Marta Bergman
Cast: Alina Serban, Tom Vermeir, Rebeca Anghel, Viorica Tudor, Marian Samu, Jonas Bloquet

Marta Bergman è la regista di Sola al mio matrimonio, pellicola che ha come protagonista la bravissima Alina Serban nei panni di Pamela, giovane rom piena spontanea e ironica che vive con sua nonna e la sua bambina, ma sogna la libertà e mondi da esplorare. Rompendo con le tradizioni che la soffocano, parte alla volta dell’ignoto con tre sole parole di francese e la speranza di un matrimonio in Belgio per cambiare il suo destino e quello di sua figlia. Nel cast con la Serban ci sono anche Tom Vermeir, Rebeca Anghel e Viorica Tudor. Il film è prodotto da Frakas Productions invece a distribuirlo in Italia ci penserà Cineclub Internazionale dal prossimo 5 marzo 2020.

Marta Bergman ha scritto la sceneggiatura a quattro mani con Laurent Brandenbourger mentre la direzione della fotografia è di Jonathan Ricquebourg. Il montaggio è opera di Frédéric Fichefet e le musiche originali sono stare composte da Vlaicu Golcea.

La trama

Pamela è una giovane rom insolente, spontanea e piena di ironia, non assomiglia a nessun'altra ragazza della sua comunità. Vive con sua nonna e la sua bambina, ma sogna la libertà e mondi da esplorare. Rompendo con le tradizioni che la soffocano, parte alla volta dell'ignoto con tre sole parole di francese, un bagaglio e la speranza di un matrimonio in Belgio per cambiare il suo destino e quello di sua figlia, per essere finalmente una donna libera.

Il cast

Alina Serban (Pamela) è un’attrice di origine rom molto apprezzata dalla critica per la sua interpretazione in Gipsy Queen, nel 2019. Il resto del cast è composto da: Tom Vernier (Bruno), Rebeca Anghel (Bébé), Marie Denarnaud (Poliziotta), Marian Samu (Marian), Viorica Tudor (Nonna), Johan Leysen (padre di Bruno), Karon Tanghe (madre di Bruno), Jonas Bloquet (Jean-Loup).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Al Rome Independent Film Festival, il film ha ricevuto la Menzione Speciale della Giuria e il Premio alla protagonista Alina Serban come Migliore attrice.

2. Il regista ha raccontato della prima volta in cui ha visto i suoi protagonisti: "Appena Alina Șerban è entrata nella stanza per fare il provino, non avevo dubbi che sarebbe stata Pamela. Indipendente, istintiva, esuberante, generosa, ha reso il personaggio pieno di sfumature e complessità. Lo stesso sentimento mi ha spinto a voler lavorare con Tom Vermeir, un attore molto interessante, che ha dato molto al personaggio di Bruno".

3. Il regista ha detto che i sopralluoghi per il film lo hanno portato in diversi villaggi, in Transilvania e nei dintorni di Bucarest.

Picciridda: trama, trailer e curiosità del film tratto dal romanzo di Catena Fiorello
Picciridda: trama, trailer e curiosità del film tratto dal romanzo di Catena Fiorello
Cosa sarà: trama, trailer e curiosità del dramma con Kim Rossi Stuart
Cosa sarà: trama, trailer e curiosità del dramma con Kim Rossi Stuart
Si vive una volta sola: trama, trailer e curiosità della nuova commedia di e con Carlo Verdone
Si vive una volta sola: trama, trailer e curiosità della nuova commedia di e con Carlo Verdone
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni