Manca poco all'uscita de "Il Re Leone", remake del classico animato Disney, e in molti si chiedono chi sarà a cantare "Il cerchio della vita", indimenticabile classico che apre le avventure del leoncino Simba. Da giorni non si parla che della presenza di Marco Mengoni ed Elisa, doppiatori del protagonista e di Nala, ma nessuno di loro intonerà la versione italiana di "The Circle of Life". E non sarà neppure Ivana Spagna, esecutrice del brano nel film originale del 1994. Al suo posto, troveremo la cantante afroamericana, ma attiva in Italia, Cheryl Porter.

La reazione di Ivana Spagna e dei fan

La mancanza di continuità con la versione del '94 e la scelta di trovare una nuova voce non sembra aver infastidito Spagna, che nell'immaginario collettivo resterà sempre legata a "Il cerchio della vita". La cantante italiana ha anzi voluto rivolgere un messaggio d'augurio alla collega, in un post Instagram: "Congratulazioni Cheryl Porter e in bocca al lupo per la tua bellissima avventura con Simba!!! Ivana". Sotto alla dichiarazione molto sportiva dell'artista veneta, si notano tantissimi commenti da parte dei suoi fan che, senza nulla togliere alla capacità vocale della sua sostituta, rimpiangono di non poter risentire su grande schermo la voce della loro beniamina.

Chi è Cheryl Porter

Nata a Chicago nel 1972, la Porter ha studiato canto lirico e nel 1995 si è trasferita nel nostro Paese (dove ha poi sposato un italiano, Guido Torelli). La cantante mescola spiritual, gospel, classica e jazz, e ha collaborato con molti grandi artisti italiani e internazionali quali Zucchero, Paolo Conte, Katia Ricciarelli, Tito Puente, Mariah Carey, David Crosby e Amii Stewart. Ha pubblicato quattro dischi, tra cui "Mina in Black", nel quale reinterpreta in chiave jazz e blues i grandi successi della Tigre di Cremona in lingua inglese, e "Mina in Black 2", in cui li esegue in italiano. La sua presenza ne "Il Re Leone" è stata annunciata alle Giornate del Cinema di Riccione, in cui ha cantato dal vivo "Il Cerchio della Vita".

Il Re Leone in sala dal 21 agosto

Il film (qui il trailer) uscirà in sala il 21 agosto, per la regia di Jon Favreau. I doppiatori italiani sono Marco Mengoni (Simba adulto), Vittorio Thermes (Simba giovane, dialoghi), Simone Iuè (Simba giovane, canto), Edoardo Leo (Timon), Stefano Fresi (Pumbaa), Massimo Popolizio (Scar), Elisa (Nala adulta), Alice Porto (Nala giovane,dialoghi), Chiara Vidale (Nala giovane, canto), Luca Ward (Mufasa). Tra le voci della versione americana, si notano Donald Glover (Simba adulto), Seth Rogen (Pumbaa), Chiwetel Ejiofor (Scar), Beyoncé (Nala adulta), James Earl Jones (Mufasa, presente anche nel film del 1994). In inglese, la maggior parte delle canzoni saranno cantate da Pharrel Williams, l'inedita "Spirit" da Beyoncé, mentre "The Circle of Life" sarà eseguita da Lindiwe Mkhize, al posto di Carmen Twillie che intonò il brano nel '94 (la parte vocale in Zulu resta quella di Lebo M.). Qui sotto, "Il Cerchio della Vita" cantata da Cheryl Porter. Particolare importante, il testo in italiano resta esattamente lo stesso di quello cantato da Spagna.