Il 18 dicembre sarà nelle sale il terzo e ultimo capitolo della trilogia di Star Wars, L'ascesa di Skywalker, diretto da J J Abrams e distribuito dalla Walt Disney Productions. Il primo film del franchise, Il Risveglio della Forza, risale al 2015. I successivi capitoli sarebbero dovuti uscire entro il 2017, ma il terzo appuntamento con la saga più amata di sempre, è slittato di qualche anno. La nuova trilogia ha ripreso le tematiche affrontate in quella originaria degli Anni Settanta, diretta da George Lucas, infatti, alcuni degli interpreti sono ancora presenti nel cast. Tra nuovi personaggi e vecchie glorie, ecco chi sono tutti gli attori che vedremo nell'attesissimo nono capitolo della storia, con il quale scopriremo se i membri della Resistenza riusciranno a sconfiggere, una volta e per tutte, il Primo Ordine.

La trama

Un anno dopo gli eventi visti ne Gli Ultimi Jedi, i rimanenti membri della Resistenza affrontano ancora una volta il Primo Ordine, nel frattempo dovranno fare i conti con il passato e i malcontenti tra loro. Intanto, l'antico conflitto tra Jedi e Sith arriva all'apice, portando la saga di Skywalker alla fine definitiva.

Gli attori che non troveremo nel film

Il primo grande assente, già da Star Wars- Gli Ultimi Jedi, è Harrison Ford che vestiva i panni di Han Solo sin dalla trilogia originale, quella diretta da George Lucas. L'attore ha mantenuto il suo ruolo fino al 2015, anno de Il risveglio della Forza, poi è stato sostituito da Alden Ehrenreich che ha preso il suo posto al comando dell'iconica Millenium Falcon, nel film a lui dedicato.

Altri nomi che abbiamo trovato nel cast de "Gli Ultimi Jedi", non saranno invece presenti in questo nuovo capitolo. Si tratta di Benicio Del Toro che interpretava l'hacker DJ e la grandiosa Laura Dern che vestiva i panni di Amilyn Holdo, il viceammiraglio della Resistenza.

Il cast al completo e i personaggi

Tutti gli altri componenti del cast, invece, sono rimasti fedeli ai ruoli iniziali e li troveremo anche ne L'ascesa di Skywalker. Ma andiamo più nel dettaglio e scopriamo qualcosa di più sul loro conto:

Adam Driver è Kylo Ren

Conosciuto inizialmente con il nome di Ben, Kylo Ren è il figlio di Han Solo e di Leia Organa. Inizialmente era stato addestrato da Luke Skywalker per diventare uno Jedi, poi è diventato un adepto del Lato Oscuro, membro dei Cavalieri di Ren e apprendista del Leader Supremo Snoke. Adam Driver lo troviamo sin dal primo film del 2015, e ultimamente è stato protagonista di pellicole come The Reporter e Marriage Story. Quest'ultima diretta da Noah Baumach, lo ha visto al fianco di Scarlett Johansson in un'interpretazione davvero intensa che potrebbe garantirgli l'ambita statuetta d'oro ai prossimi Oscar.

Carrie Fisher è Leia Organa

Sebbene Carrie Fisher sia deceduta ben 3 anni fa, nel dicembre 2016, il regista J J Abrams ha pensato di utilizzare alcuni filmati di Star Wars dei precedenti capitoli, che non erano stati adoperati, per far rivere il personaggio della Principessa Leia, senza ricorrere alla tecnica della computer grafica. L'attrice ha ricoperto questo ruolo sin dalla trilogia originaria, che le ha regalato un'immensa popolarità.

Mark Hamill è Luke Skywalker

Anche lui è uno dei personaggi storici della saga, ed interpreta il ruolo del potentissimo Jedi sin dall'inizio di questa avventura cinematografica, diretto quindi ai suoi esordi, da George Lucas. Sebbene il suo personaggio non sia più centrale ai fini della storia, possiede comunque una certa importanza che gli ha permesso di presenziare anche in questi "nuovi" capitoli. La carriera di Mark Hamill, però, si sviluppa perlopiù nel mondo del doppiaggio e del teatro, soprattutto a Broadway.

Daisy Ridley è Rey

La giovane attrice interpreta, sin dall'inizio della nuova trilogia, il personaggio di una mercante di rottami del pianeta Jakku, che scopre di essere sensibile alla Forza, per questo motivo nei precedenti film è stato analizzato il suo rapporto con Luke Skywalker, che diventa per lei un mentore. Daisy Ridley, oltre ad aver partecipato a tutti i film del franchise di J J Abrams, è stata la protagonista del film Ophelia del 2018, e la troviamo nel cast de "Assassinio sull'Oriente Express" al fianco di Judi Dench, Jhonny Depp ed altre star hollywoodiane.

John Boyega è Finn

Finn è un ex stormtrooper, ovvero una guardia d'assalto dell'esercito imperiale, che pentito delle sue azioni è diventato un membro della Resistenza. Anche lui è presente sin da "Il risveglio della forza", ma nel frattempo ha recitato anche in altre pellicole di spessore come The Circle con Emma Watson.

Oscar Isaac è Poe Dameron

Poe Dameron è un guidatore di X-wing, una sorta di caccia immaginario con il quale vengono intercettati i nemici, ed è anche lui un membro della Resistenza. Oscar Isaac è però un attore piuttosto affermato, è stato protagonista di film come "Robin Hood", "X-Men Apocalisse". Inoltre ha anche vinto un Golden Globe come miglior attore protagonista per la serie televisiva Show Me a Hero.

Lupita Nyong'o è Maz Kanata

Il suo è un personaggio secondario, ma non marginale. Maz Kanata è, infatti, una saggia e anziana aliena che gestisce un locale sul pianeta Takodana e il suo contributo si rivelerà davvero importante ai fini della risoluzione della battaglia. Lupita Nyong'o la ricordiamo ai suoi esordi nel film "12 anni schiavo", per il quale ha vinto il Premio Oscar come miglior attrice non protagonista. Oltre ad aver preso parte a tutti i capitoli della trilogia, ha recitato in film di notevole successo come "Black Panther".

Andy Serkis è il Leader Supremo Snoke

Capo del Primo Ordine, nonché maestro di Kylo Ren è uno degli attori che ha partecipato alla ‘nuova trilogia' sin dall'inizio. Andy Serkis è però conosciuto per aver interpretato molteplici ruoli di spessore in numerose pellicole di fama mondiale da Il Signore degli anelli a Lo Hobbit in cui vestiva i panni di Gollum, al reboot cinematografico de Il pianeta delle scimmie; ha poi preso parte al film Black Panther in cui ha interpretato il ruolo di Ulysses Klaue.

Domhnall Gleeson è il Generale Hux

Il Generale Hux è un ufficiale del Primo Ordine, presente in tutti e tre i film diretti da J J Abrams. Ma Domhnall Gleeson ha alle spalle una carriera ricca di partecipazioni di rilievo, è comparso infatti in due film della saga di Harry Potter, ed è stato diretto da registi di fama mondiale come i fratelli Coen, Joe Wright, Alejandro González Iñárritu in titoli come Anna Karenina e Revenant.

Anthony Daniels è C-3PO

L'unico personaggio ad apparire in tutti i capitoli della saga di Guerre Stellari, sebbene abbia le fattezze di un robot umanoide. L'attore che lo interpreta, Anthony Daniels ricopre questo ruolo sin dal 1977, quindi ha partecipato a tutti gli episodi della saga, passando da George Lucas all'attuale regista, partecipando anche agli spin-off che sono nati nel corso degli anni attorno al franchise.

Keri Russell è Zorri Bliss

Si tratta di una cacciatrice di taglie/contrabbandiere che dovrebbe conoscere i protagonisti sul pianeta Kijimi, pianeta di un importante cartello criminale e di una vecchia fabbrica di droidi abbandonata. Il regista ha fortemente voluto che ad interpretarla fosse l'attrice Keri Russel, con cui aveva già lavorato in film come Felicity del 1998 e Mission Impossible 3.

Kelly Marie Tran è Rose Tico

Il suo è un personaggio immaginario nell'universo di Guerre Stellari, ed è anche lei un membro della Resistenza che si occupa della manutenzione, sebbene non sia propriamente un soldato. L'attrice che la interpreta, Kelly Marie Tran, è diventata famosa proprio grazie a questo ruolo che le fu affidato da Star Wars-Gli Ultimi Jedi. 

Billy Dee Williams è Lando Calrissian

L’attore Billy Dee Williams, che aveva questo ruolo sin dalla trilogia originale, ha espresso fortemente il suo interesse per riprendere il ruolo di Lando Calrissian. Rian Johnson voleva già assoldarlo per Gli Ultimi Jedi ma poi ritenne che non c’entrasse con la storia. Adesso, invece, lo ha inserito in quest’ultimo capitolo. Il suo personaggio è un guerriero potente e coraggioso.

Ian McDiarmid è Palpatine/ Darth Sidius

Il principale antagonista della saga di Guerre Stellari, che dopo la proclamazione dell'Impero Galattico è conosciuto anche come l'Imperatore, che da sempre cerca di distruggere l'ordine dei Jedi. Da sempre ad interpretare questo personaggio è stato l'attore Ian McDiarmid, conosciuto principalmente per questo ruolo oltre che per la sua attività teatrale.

Richard E. Grant è il Generale Pryde

Si tratta di uno dei nuovi personaggi che sono stati introdotti in questo terzo capitolo, che avrà il compito di supportare il Generale Hux. Richard E. Grant può vantare una ricchissima carriera nel mondo del cinema, diretto da registi come Francis Ford Coppola, Martin Scorsese e anche Carlo Vanzina nel film "Ultima sfilata- Sotto il vestito niente" . 

Joonas Suotamo è Chewbecca

Presente fin dall'inizio della trilogia diretta J J Abrams, Joonas Suotamo è un ex cestista che è diventato noto nel mondo del cinema, proprio per aver sostituito Peter Mayhew nel ruolo di Chewbecca , ovvero uno Wookie, che ha accompaganto Ian Solo sin dall'inizio della saga, facendo da copilota della Millenium Falcon.