16 Maggio 2016
22:37

Steven Spielberg ammette: “Guardiani della Galassia è il mio cinecomic preferito”

Il grande regista, intervistato sulla Croisette, ha rivelato, finalmente, qual è il suo cinecomic preferito e la differenza che, secondo lui, c’è tra l’eroe e il supereroe, oltre ad altri apprezzamenti sul Batman di Nolan e Superman di Richard Donner. E dire che, fino a pochi mesi fa, aveva asserito che i film sui supereroi erano destinati a morire come i western.
A cura di Ciro Brandi

Nel settembre scorso, il grande Steven Spielberg affermava che i film sui supereroi erano destinati a morire come i western. Alla presentazione del suo nuovo e attesissimo film “Il GGG – Il Grande Gigante Gentile”, al Festival di Cannes 2016, il regista si è sbottonato molto e ha rivelato, finalmente, le sue preferenze, stupendo i suoi fan e quelli dei cinecomic:

Mi piace molto il “Superman” di Richard Donner e “Il cavaliere oscuro” di Nolan, e anche il primo Iron Man, ma il film sui supereroi che più mi ha impressionato è quello che non si è mai preso troppo sul serio: “Guardiani della Galassia”. Alla fine del film ho lasciato la sala con la sensazione di aver visto qualcosa di veramente nuovo in campo cinematografico, libera da ogni cinismo e senza paura di apparire troppo crudo e cupo se necessario.

Il regista ha tenuto a precisare anche la differenza che c’è, secondo lui, tra un eroe ed un supereroe:

C’è una differenza tra eroi e supereroi. L’eroe è una persona comune he s’imbatte in un fatto grave e agisce per modificarlo. L’eroe è una persona che, camminando per strada, vede una macchina in fiamme e corre per aiutare la persona che si trova all’interno, cercando di togliergli la cintura di sicurezza. Il Supereroe, invece, è una persona che, nella stessa situazione, sarebbe volato verso la macchina e avrebbe tentato di capovolgerla e scuoterla con la sua forza, fino a liberare il conducente. Io m’identifico di più con l’eroe.

La gioia del regista James Gunn tramite Twitter

Naturalmente, il regista di “Guardiani della Galassia”, James Gunn, non è rimasto indifferente ai complimenti di Spielberg, e ha espresso tutto il suo entusiasmo su Twitter:

Chissà se il grande regista apprezzerà, a questo punto, anche “Guardiani della Galassia – Vol. 2”, la cui uscita, nel nostro paese, è prevista per il 25 aprile 2017.

"The Fabelmans", il film che segna il ritorno di Steven Spielberg
Steven Spielberg aveva paura dei film dei Vanzina:
Steven Spielberg aveva paura dei film dei Vanzina: "Evitava di uscire quando c'eravamo noi"
“Il GGG – Il Grande Gigante Gentile”, il nuovo film di Steven Spielberg
“Il GGG – Il Grande Gigante Gentile”, il nuovo film di Steven Spielberg
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni