5 Giugno 2014
21:44

“Synecdoche, New York”, il ritorno in sala di Philip Seymour Hoffman

Nel film di Charlie Kaufman, del 2008, il compianto Philip Seymour Hoffman è nei panni di un regista teatrale folle e visionario che ricostruirà una New York a grandezza naturale in un capannone.
A cura di Ciro Brandi

Il premio Oscar Philip Seymour Hoffman è morto lo scorso 2 febbraio, ma i suoi fan italiani potranno rivederlo presto al cinema. Il prossimo 19 giugno, infatti, nelle nostre sale arriverà “Synecdoche, New York”, film del 2008, scritto e diretto da Charlie Kaufman, grande e fidato sceneggiatore di Michel Gondry e Spike Jonze. La pellicola fu presentata, in concorso, al 61° Festival di Cannes, ma non fu mai distribuito in Italia, mentre in USA uscì il 24 ottobre 2008. Adesso, dopo la risoluzione di una lunga battaglia legale e grazie a BiM Distribuzione, potremo rivedere il compianto attore in una delle sue solite geniali performance. Nel film, infatti, Seymour Hoffman è un regista teatrale folle e visionario che ricostruisce una New York a grandezza naturale in un capannone. Come perderlo?

La trama

Caden Cotard è un regista teatrale di New York la cui vita sta prendendo una brutta piega, e se ne accorge mentre è dal dentista. La moglie, che fa la pittrice, lo ha piantato per andare improvvisamente a Berlino, portandosi via anche il loro figlioletto. Nemmeno la nuova relazione con una giovane e attraente ragazza e riesce a farlo stare meglio. A complicare, ulteriormente, le cose ci si mettono anche una serie di disturbi fisici misteriosi aggravati dalla paura di morire. Estremamente preoccupato, l’uomo decide di  trasferire l'intera compagnia dal teatro in un capannone, dove mette in scena uno strano spettacolo costruito prima di tutto nella sua mente ma che, pian piano, prevederà l'intera ricostruzione della Grande Mela nei metri quadrati del capannone.

Il cast

Il cast completo è compost da: Philip Seymour Hoffman (Caden Cotard), Catherine Keener (Adele Lack), Michelle Williams (Claire Keen), Samantha Morton (Hazel), Jennifer Jason Leigh (Maria), Tom Noonan (Sammy Barnathan) e Hope Davis (Madeline Gravis).

Trovato morto l'attore Philip Seymour Hoffman
Trovato morto l'attore Philip Seymour Hoffman
11.761 di Daniela Seclì
Philip Seymour Hoffman, arrestati presunti spacciatori
Philip Seymour Hoffman, arrestati presunti spacciatori
2.494 di AndreaParrella87
Monologo Finale
Monologo Finale "I Love Radio Rock", interpretato da Philip Seymour Hoffman
4.202 di TuttoCinema
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni