Il prossimo film su Batman ha trovato la sua Catwoman. Da Variety, arriva la notizia ufficiale: a interpretare la Donna Gatto nella nuova pellicola dedicata al Cavaliere Oscuro sarà Zoë Kravitz. L'attrice afroamericana figlia d'arte (i genitori sono Lenny Kravitz e Lisa Bonet) ha trovato dunque il suo definitivo trampolino di lancio: affiancherà Robert Pattinson, chiamato a impersonare l'Uomo Pipistrello in "The Batman". Una coppia inedita e del tutto inattesa sino a qualche tempo fa: per sapere se i due interpreti faranno faville insieme, nei panni di Selina Kaye e Bruce Wayne, dovremo aspettare sino al giugno 2021.

Chi è Zoë Kravitz

Classe 1988, Zoë Kravitz negli ultimi anni si è imposta all'attenzione del pubblico, con piccoli ruoli divenuti via via sempre più importanti. Ha già recitato in cinecomic (è stata Angel Salvadore in "X-Men – L'inizio"), è apparsa nel cast di "Mad Max: Fury Road" e impersona Leta Lestrange nella saga "Animali fantastici e dove trovarli". Inoltre, ha già prestato la voce a Catwoman in "LEGO Batman – Il film" (ma anche a Mary Jane in un altro film d'animazione, "Spider-Man: Un nuovo universo"). Co-protagonista di "Big Little Lies", ha ereditato il fascino di mamma e papà, che come già detto sono la ex Denise de "I Robinson" e il cantante Lenny Kravitz. Curiosamente, Zoë cercò di ottenere il ruolo di Selina Kaye già ne "Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno" di Christopher Nolan, ma non le fu nemmeno permesso di fare il provino perché il suo look venne giudicato troppo "urbano". La parte andò poi a Anne Hathaway.

Il cast di The Batman

C'è molta attesa intorno a "The Batman", in cui Pattinson riceverà il testimone da Ben Affleck per il ruolo del giustiziere di Gotham City. Il cast dovrebbe comprendere anche Jeffrey Wright nel ruolo del Commissario Gordon e Jonah Hill in una parte ancora non precisata (si mormora che potrebbe interpretare il Pinguino). Chiariamo che non comparirà il Joker, né con il volto di Jared Leto né tantomeno con quello di Joaquin Phoenix. Dietro la macchina da presa è stato chiamato Matt Reeves, regista di due film della saga "Il pianeta delle scimmie".

Tutte le Catwoman al cinema e in tv

Zoë Kravitz segue le orme delle tante colleghe che si sono calate nei panni di Catwoman. Nella serie tv degli anni 60 "Batman" il personaggio fu interpretato da Julie Newmar (prima stagione e seconda stagione) e da Eartha Kitt (terza stagione), mentre fu Lee Meriwether a impersonarla nell'omonimo film da essa tratto nel 1966. Resta memorabile l'interpretazione di Michelle Pfeiffer in "Batman – Il ritorno" di Tim Burton (1992). Nel 2004 seguì un film dedicato totalmente a Catwoman, con Halle Berry nel ruolo della Donna Gatto, mentre la già citata Anne Hathaway venne scelta, come detto, per "Il cavaliere oscuro – Il ritorno". La conturbante Selina appare anche nella serie "Birds of Prey" (è Maggie Bard), mentre nella serie "Gotham" è ancora giovanissima e ha il volto di Camren Bicondova.