Data di uscita: 2 marzo 2020
Durata: 100 minuti
Nazione: Gran Bretagna, Nuova Zelanda
Genere: Documentario
Distribuzione: Mescalito Film
Regia: Peter Jackson
Cast: ND

Finalmente, arriva nei nostri cinema l’attesissimo documentario They Shall Not Grow Old – Per sempre giovani, diretto dal tre volte premio Oscar Peter Jackson. Il documentario è stato realizzato dal regista in occasione del centenario della fine della Prima guerra mondiale, con filmati di repertorio originali tratti dall’archivio cinematografico dei Musei Imperiali della Guerra britannici mixati a registrazioni sonore provenienti dagli archivi della BBC. Jackson è anche il produttore della pellicola, con Clare Olssen, Ken Kamins e Tessa Ross mentre la distribuzione nelle nostre sale è stata affidata a Mescalito Film ma solo il 2, 3 e 4 Marzo 2020.

Jackson ci porta nella vita vera dei soldati

Il progetto riporta in vita la dura realtà della guerra in prima linea per farla conoscere alle nuove generazioni. Jackson esplora alla perfezione quella realtà, evidenziando soprattutto l’atteggiamento dei soldati nei confronti di quello storico conflitto, quindi come e dove mangiavano, dove riposavano, come legavano tra di loro e cosa speravano per il loro futuro. Il regista non si limita a montare immagini del passato ma, osservando il labiale e i movimenti di quei soldati che non invecchieranno mai, prova a reinterpretare proprio le loro parole ed espressioni. L’opera è stata poi convertita a colori e in 3D con una tecnica innovativa. Ciò permetterà di notare dettagli assolutamente inediti.

600 ore di materiale d’archivio per un’opera unica nel suo genere

Jackson ha visionato più di 600 ore di materiale d’archivio, tra interviste e filmati di vario genere, facendo un lavoro immenso di pre e post produzione, scegliendo di non percepire alcun compenso. Il Primo conflitto mondiale ha sempre affascinato il regista e vi è legato a doppio filo perché suo nonno perse la vita proprio durante quel periodo a casua delle ferite riportate in battaglia. Anche stavolta, i suoi enormi sforzi e la sua precisione sono stati premiati alla grande. infatti, They Shall Not Grow Old ha incassato più di 20 milioni di dollari globalmente, ricevendo ottime recensioni. Non solo, infatti l’opera ha portato a casa il premio al Miglior montaggio sonoro in un documentario ai Golden Reel Awards 2019 e il premio al Film britannico meglio recensito ai Golden Tomato Awards.