15 Luglio 2013
21:16

“Tiburón Zombie”: uno squalo non-morto fa impallidire “Sharknado”

Vi diciamo subito che non si tratta di uno scherzo. Dopo “Sharknado”, dalla Spagna arriva un film che narra la storia di uno squalo zombie che vi farà dimenticare ben presto il tornado di squali bianchi. Peggio di così, si muore.
A cura di Ciro Brandi

Si poteva fare peggio di “Sharknado”? Ebbene si. Dopo il tornado di squali bianchi, direttamente dalla Spagna arriva “Tiburón Zombie”, letteralmente Squalo Zombie. Avete capito bene, e la trama è ancora più raccapricciante dei poco fotogrammi che vi mostriamo ad apertura articolo: dopo un’invasione di zombie, i sopravvissuti di una sconosciuta località dell’Atlantico decidono di buttare nell’Oceano i corpi degli abitanti morsi dai non-morti. Ovviamente, ad attendere il lauto pasto sono propri gli squali che, ingurgitando tutti i loro resti, a loro volta diventeranno zombie, pesci non morti che andranno a caccia di quel che resta degli umani. Ora, tralasciando l’atmosfera anni ’70 e la gentile signorina che si è prestata a tale progetto trash, la domanda sorge spontanea: cos’altro dobbiamo aspettarci? Speriamo solo che, almeno questo, non arrivi mai in Italia.

Con
Con "Avalanche Sharks" gli squali arrivano sulla neve (VIDEO)
Sharknado 2, gli squali volanti avranno un sequel
Sharknado 2, gli squali volanti avranno un sequel
Sharknado, il film sugli squali volanti (TRAILER)
Sharknado, il film sugli squali volanti (TRAILER)
8.567 di antofox
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni