29 Settembre 2011
16:05

Tom Hanks e Sandra Bullock ci riportano alla tragedia dell’11 settembre 2001

Le due stelle di Hollywood saranno protagonisti del film “Extremely Loud & Incredibly Close” sul dramma delle Twin Towers, visto stavolta attraverso gli occhi e la storia di un undicenne alla ricerca del padre.
A cura di Ciro Brandi

Tom Hanks

Le due stelle di Hollywood sono i protagonisti della pellicola “Extremely Loud & Incredibly Close” (“Estremamente forte e Incredibilmente vicino”), sul dramma delle Twin Towers, diretta da Stephen Daldry (“The Readers”, “The Hours”, “Billy Elliot”) che segue il viaggio attraverso la Grande Mela di un bambino alla ricerca del padre, perso durante gli attentati di quel terribile giorno.

Il film è tratto da un romanzo pubblicato nel 2005 da Jonathan Safran Foer. La storia segue la vicenda del piccolo Oskar Schell (Thomas Horn), un undicenne convinto che suo padre (Tom Hanks), morto nell’attacco terroristico dell’11 settembre al World Trade Center, abbia lasciato un ultimo messaggio per lui nascosto da qualche parte in città. Distante dal dolore dalla madre in lutto (Sandra Bullock) e guidato da una mente inesorabilmente attiva, Oskar inizia a cercare per tutta New York il potenziale lucchetto che possa essere aperto con una chiave trovata nell’armadio del padre. Il viaggio lo porterà a superare la perdita e a comprendere meglio il mondo intorno a sè.

Hollywood quindi sfrutta ancora il filone fortunato dei film sulla tragedia dell’11 settembre, tanto che la pellicola è già data come una delle favorite alla corsa agli Oscar 2012. Oltre a Tom Hanks e la Bullock, nel cast troviamo anche James Gandolfini, John Goodma, Jeffrey Wright e Max Von Sydow. Su tutti sbalordisce il piccolo Thomas Horn (11 anni), al suo esordio cinematografico,  veramente bravissimo e commovente, stando ai pareri degli addetti ai lavori.

Il film debutterà in poche sale statunitensi il 25 dicembre 2011, mentre sarà distribuito in misura più considerevole a partire dal 20 gennaio 2012, giusto in tempo per gli Academy Awards.

Tom Hanks:
Tom Hanks: "Il Codice Da Vinci era una cavolata, un mucchio di balle"
“Le mani tremano, sta male”: il video di Tom Hanks che fa preoccupare i fan
“Le mani tremano, sta male”: il video di Tom Hanks che fa preoccupare i fan
281 di Videonews
"Le mani tremano, sta male": il video di Tom Hanks che fa preoccupare i fan
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni