29 Aprile 2010
12:17

Toni Servillo è Il Gioiellino di Andrea Molaioli

L’attore napoletano è sicuramente un talento del nostro panorama cinematografico, sono partite da qualche giorno le riprese di un suo nuovo film.
A cura di Sailor
Toni Servillo Il Gioiellino di Andrea Molaioli

Sono partite le riprese del novo film di Andrea Molaioli, il Gioiellino questo è il titolo, prodotto dalla Indigo Film di Nicola Giuliano e Francesca Cima. Questa piccola ma interessantissima produzione ha oramai creato un sodalizio costante con un attore di tutto rispetto, Toni Servillo che sarà il protagonista.

Toni Servillo, che di recente ha realizzato il documentario Piazza Garibaldi di Davide Ferrario, insieme a Molaioli continua un percorso partito da La ragazza del lago, film pluri premiato ai David di Donatello, ma è un percorso familiare il suo poiché la Indigo Film ha anche prodotto i lavori di Paolo Sorrentino che a breve realizzerà un film con Sean Penn, nei quali Servillo c’è quasi sempre.

Da sempre attore teatrale (prodotto da Angelo Curti di Teatri Uniti) Toni Servillo ha esordito al cinema con Mario Martone in morte di un matematico napoletano, fino ad arrivare all’ultimo Noi ci credevamo, papabile candidato a Cannes, i suoi lavori sono riconosciuti nel mondo perché è un uomo che al rigore ha affiancato l’intelligenza, qualità molto rare nell’epoca contemporanea.

Per chiunque fosse interessato segnaliamo il sito del fotografo Fabio Esposito, che da anni segue puntualmente tutti gli spettacoli di questo attore di estremo talento.

Sailor

Davide Ferrario ha voluto Toni Servillo per il nuovo film documentario Piazza Garibaldi
Davide Ferrario ha voluto Toni Servillo per il nuovo film documentario Piazza Garibaldi
Toni Servillo:
Toni Servillo: "Il pubblico non ha tempo per riflettere, salviamoci da un abisso di ignoranza”
Toni Servillo da Andreotti e Berlusconi a Pirandello:
Toni Servillo da Andreotti e Berlusconi a Pirandello: "Non sono un imitatore, l'arte va compresa"
3.812.025 di Peppe Pace
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni