3 Dicembre 2012
22:17

Troppo amici, praticamente fratelli/coltelli

La premiata ditta Tolerano-Nakache dirige questo prequel di “Quasi amici”, ma stavolta al centro della storia ci sono i conflitti familiari che attanagliano il protagonista Alain.
A cura di Ciro Brandi
Troppo amici

Il 6 dicembre arriva nelle sale italia, dopo il grandissimo successo riscosso in quelle francesi, il prequel di “Quasi amici”, intitolato semplicemente “Troppo amici – Praticamente fratelli”(“Tellement proches”), girato nel 2009. In cabina di regia ci sono sempre Eric Tolerano e Olivier Nakache e stavolta i due danno vita a una vera e propria commedia confusionaria e sgangherata, non dimenticando comunque di trattare temi importanti come la difficoltà della crescita, le tensioni familiari, e i sogni rimasti tali, chiusi a chiave nel cassetto. Dal trailer si capisce benissimo qual è l’atmosfera che troveremo nel film, e se avete amato “Quasi amici”, allora conoscete bene la tecnica dei due registi e il loro modo di raccontare le storie, sempre ricche d’ironia pungente e, allo stesso tempo profonde e con un messaggio mai banale.

La trama

Troppo amici

Al centro del film ci sono le storie di tre fratelli alle prese con le rispettive famiglie. Dopo aver sposato Nathalie, Alain si rende conto di aver sposato anche tutta la sua famiglia visto che la loro vita di coppia è continuamente disturbata dal cognato Jean-Pierre, dalla moglie Catherine, dalla nipote Gaelle, e dalla cognata Roxane con il fidanzato Bruno. Alain non riesce ad adattarsi a questa vita familiare dato che è stato animatore turistico al Club Med e quindi era abituato ad uno stile di vita libero. Ora, a 35 anni si trova disoccupato, non bada minimamente ai suoi due figli, Lucien e Prosper, ed è tremendamente insoddisfatto. Riuscirà mai a venirne fuori?

Il cast

Troppo amici

Gli attori che compongono il cast sono: Vincent Elbaz (Alain), Isabelle Carré (Nathalie), François-Xavier Demaison (Jean-Pierre), Audrey Dana (Catherine), Omar Sy (Bruno), Joséphine de Meaux (Roxane), Jean Benguigui (Prosper), Max Clavelly (Lucien), Talina Boyaci (Gaëlle) e Lizzie Brocheré (Clara).

Marika Calabrese lascia Amici 2013:
Marika Calabrese lascia Amici 2013: "Troppo stress"
Un Ninja moderno, carte da gioco come coltelli
Un Ninja moderno, carte da gioco come coltelli
1.043 di WinVideo
Edward il bimbo di 10 anni lanciatore di coltelli
Edward il bimbo di 10 anni lanciatore di coltelli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni