9 Ottobre 2012
19:55

Tutti i santi giorni: trailer, trama e cast della nuova commedia di Virzì

Paolo Virzì torna al cinema con una commedia semplice e intima incentrata sulla storia di una giovane coppia che desidera fortemente avere un figlio. Ne proveranno di tutti i colori.
A cura di Ciro Brandi
Tutti i santi giorni

L’11 ottobre arriverà nelle nostre sale la nuova commedia di Paolo Virzì. Il regista, dopo il successo di “Tutta la vita davanti” e “La prima cosa bella” (candidato a 10 Nastri d’Argento, ne ha portati a casa 4 e in più è stato scelto dall’ANICA come candidato italiano all’Oscar 2011 per il miglior film straniero). Il film è ispirato al romanzo “La generazione”, di Simone Lenzi, che firma anche la sceneggiatura, coadiuvato da Francesco Bruni (“Scialla!”) e dallo stesso Virzì. Il regista ci ha tenuto a dire che si tratta di un film “piccolo e intimo”, molto diverso dai precedenti, incentrato su una giovane coppia che vive le proprie differenze culturali, senza troppe paranoie, tranne il fatto che entrambi sentono la mancanza di un figlio. Ciò li porta a fare lunghe sedute di sesso, svariate visite specialistiche e incontri persone dai “poteri particolari”. E’ uno sguardo ironico su una questione molto attuale e che affligge tante coppie, e Virzì ha voluto dare il suo tocco particolare, riconoscibile persino dal trailer.

La trama

Tutti i santi giorni

Guido è timido, riservato, coltissimo. Antonia irrequieta, permalosa e orgogliosamente ignorante. Lui portiere di notte appassionato di lingue antiche e di santi, lei aspirante cantante e impiegata in un autonoleggio. Si vedono solo la mattina presto quando Guido torna dal lavoro e la sveglia con la colazione, e tutti i santi giorni si amano. Sono i protagonisti di una divertente e romantica storia d’amore vissuta in una metropoli complicata come Roma, con dei vicini di casa rozzi, allegri e disperati e alle spalle due famiglie d’origine che non potrebbero essere più distanti. Un amore che sembra indistruttibile, finché il pensiero ostinato, ossessivo, di un figlio che non arriva non mette in moto conseguenze imprevedibili.

Il cast

Tutti i santi giorni

Il ruolo di Guido è stato affidato a Luca Marinelli. L’attore è noto al grande pubblico per il film “La solitudine dei numeri primi” e adesso è una delle giovani promesse del cinema italiano (Paolo Sorrentino lo ha voluto sul set del suo prossimo film, “La grande bellezza”). Debutto assoluto per la protagonista femminile, la cantante Thony, all’anagrafe Federica Victoria Caiozzo. 29 anni, madre polacca e padre siciliano, Thony spazia tra il blues e il jazz, ha all’attivo un cd, “With the Green In My Mouth”, interamente in inglese, presente su Internet. Ed è proprio in rete, su MySpace, che Simone Lenzi si è accorto di lei e l’ha presentata a Paolo Virzì. Alla fine il regista l’ha scelta per il ruolo di Antonia, affidandole anche la cura della colonna sonora del film. Completano il cast: Katie McGovern (Katherine), Robin Mugnaini (Duccio), Fabio Gismondi (Lorenzo Caselli) e Donatella Barzini (Donatella Caselli).

Contraband: il trailer, la trama e il cast
Contraband: il trailer, la trama e il cast
Prometheus: il trailer, la trama e il cast
Prometheus: il trailer, la trama e il cast
La mia vita è uno zoo: il trailer, la trama e il cast
La mia vita è uno zoo: il trailer, la trama e il cast
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni