18 CONDIVISIONI

Un figlio di nome Erasmus: il film di Luca e Paolo non aspetta le sale, in streaming dal 12 aprile

La Eagle Pictures rende disponibile in streaming il primo film italiano inedito che sarebbe dovuto passare per le sale: “Un figlio di nome Erasmus”. Seguendo l’iniziativa #iorestoacasa, dal 12 aprile e per quattro settimane, sulle principali piattaforme da Sky a TimVision ad Infinity, sarà possibile vedere la commedia con Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Daniele Liotti e Ricky Memphis.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
18 CONDIVISIONI
Immagine

Avrebbe dovuto debuttare nelle sale il 19 marzo, ma in seguito alla decisione di chiudere cinema e teatri, anche il film "Un figlio di nome Erasmus", non ha potuto godere del suo esordio sul grande schermo. Piuttosto che aspettare una possibile riapertura, che con molta probabilità vedrà dei tempi ancora molto lunghi, la Eagle Pictures ha deciso di diffondere in streaming il film, allineandosi alle iniziative di altre case di produzione che hanno reso disponibili alcuni titoli, aderendo alla campagna #iorestoacasa. Ed ecco, quindi, che a partire dal 12 aprile sarà possibile assistere alla commedia, in prima visione, su Sky, TimVision, Chili, Google Play, You Tube, Rakuten TV, Huawei Video e Infinity.

L'idea alla base della commedia

Si tratta, in effetti, del primo film italiano che saltato il passaggio nelle sale approda direttamente sul piccolo schermo. "Un figlio di nome Erasmus" è la commedia con protagonisti la coppia comica formata da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu (Ascanio e Jacopo), accompagnati da Ricky Memphis (Pietro), Daniele Liotti (Enrico) e infine Carol Alt e l'attrice portoghese Filipa Pinto che rappresentano la cifra femminile della pellicola. A dirigere la pellicola è il regista Alberto Ferrari che ha recentemente dichiarato: "Ho scritto Un figlio di nome Erasmus per immaginare come si reagisce all'arrivo di una notizia che davvero ti rovescia la vita in un secondo. Non una notizia tragica, nessuna malattia diagnosticata, nessun lutto improvviso. Una notizia positiva, almeno in sé. Essere padre". 

La trama

Il racconto, in effetti, è piuttosto divertente e ha come protagonisti quattro amici quarantenni − Pietro, Enrico, Ascanio e Jacopo − vengono chiamati a Lisbona per il funerale di Amalia, la donna che tutti e quattro hanno amato da ragazzi quando facevano l'Erasmus in Portogallo. Amalia ha lasciato un’inaspettata eredità: un figlio concepito con uno di loro. Ma chi è il padre? Aspettando i risultati del test del DNA, i quattro amici decidono di andare alla ricerca di questo misterioso figlio ventenne e intraprendono un rocambolesco ed emozionante viaggio attraverso il Portogallo insieme ad una ragazza che si offre di aiutarli.

Dove vedere il film

Il film sarà sarà disponibile a partire dal 12 aprile e per quattro settimane su: SKY, TIMvision, CHILI, Google Play, You Tube, Rakuten TV, Huawei Video e Infinity.

18 CONDIVISIONI
Un figlio di nome Erasmus: trama, trailer e curiosità della commedia di Alberto Ferrari
Un figlio di nome Erasmus: trama, trailer e curiosità della commedia di Alberto Ferrari
Lara Zorzetto annuncia il sesso e il nome del figlio che aspetta con Mattia Monaci
Lara Zorzetto annuncia il sesso e il nome del figlio che aspetta con Mattia Monaci
"10 euro per vedere a casa i film non usciti nelle sale", il dibattito sul cinema in streaming
"10 euro per vedere a casa i film non usciti nelle sale", il dibattito sul cinema in streaming
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views