Elisabeth Moss in The Invisible Man di Leigh Whannel
in foto: Elisabeth Moss in The Invisible Man di Leigh Whannel

Secondo quanto riportato dalla testata The Hollywood Reporter la casa di produzione NBC Universal ha avviato un'iniziativa importante, in questo periodo piuttosto difficile per l'industria cinematografica, bloccata dall'emergenza Coronavirus, alcuni dei film che sarebbero dovuti uscire nelle sale in queste settimane, sono stati resi disponibili online.

I film disponibili on demand

Un'iniziativa importante che risponde alla necessità di non fermarsi dinanzi alle restrizioni imposte dalla pandemia, dopo che anche in America è stata presa la decisione di chiudere i cinema, proprio per evitare gli assembramenti che favoriscono la diffusione del contagio, sebbene queste misure non siano state attuate indistintamente in tutti gli stati d'oltreoceano. La nota casa di produzione e distribuzione ha fornito una lista di titoli che sarà possibile vedere online, ma essendo degli inediti la modalità di visione non sarà gratuita, bensì gli utenti possono usufruire del servizio di noleggio di uno dei film proposti. Attualmente i film che sono stati resi disponibili e di cui si ha la certezza sono "Trolls World Tour" il cartone animato per famiglie la cui uscita nelle sale americane era prevista in queste settimane, e poi alcune pellicole già in programmazione in alcune sale americane come The Hunt, Emma e L’uomo invisibile, quest'ultimo sarebbe dovuto già arrivare in Italia, ma con la chiusura dei cinema ad inizio marzo il debutto è stato rimandato.

L'annuncio della NBC Universal

I film saranno disponibili su una vasta gamma di servizi on-demand, la cui lista non è stata ancora stilata, per un periodo di 48 ore ad un prezzo al dettaglio suggerito di 19,99 dollari negli Stati Uniti e l'equivalente del prezzo sui mercati internazionali. L'annuncio è stato fatto dal CEO di NBCUniversal Jeff Shell. Gli addetti ai lavori informano del fatto che non si tratta di un'iniziativa che si estende all'intero calendario 2020 della NBC e che al momento non sono ancora state prese decisioni in merito ad altri titoli con cui incrementare la lista dei film disponibili on demand.