31 Agosto 2014
22:09

“Un ragazzo d’oro”, il film di Avati con Riccardo Scamarcio e Sharon Stone

Scamarcio è Davide Bias, un creativo pubblicitario col sogno di scrivere qualcosa di bello, ma che vive di ansia e insoddisfazione. Un giorno, incontra la sensuale editrice Ludovica (Sharon Stone), interessata a pubblicare un libro autobiografico che il papà di Davide aveva intenzione di scrivere.
A cura di Ciro Brandi

Il 18 settembre sbarcherà nelle sale l’ultimo film di Pupi Avati, “Un ragazzo d’oro”.  La pellicola arriva a tre anni di distanza da “Il cuore grande delle ragazze” e c’è molta attesa attorno al film, grazia alla coppia di protagonisti d’eccezione: Riccardo Scamarcio e Sharon Stone. Per l’attrice si tratta del primo film girato in Italia e, pochi mesi fa, proprio la Stone si lamentò del caos che c’era sul set durante le riprese, tra giornalisti e fan. Fu costretta, in un impeto d’ira, addirittura a cacciarli per poter continuare a lavorare. Il film, come saprete, non è presente al Festival di Venezia, ma il 76enne regista bolognese non ne fa un dramma, sicuro dell’affetto e della stima che il pubblico italiano nutre nei suoi confronti. Le tematiche affrontate sono l’insoddisfazione, la crisi creativa e, naturalmente, l’amore. Un’ultima curiosità: molti di voi, guardando il trailer, noteranno che la doppiatrice italiana storica di Sharon Stone non è più Cristiana Lionello, ma Jane Alexander. Attendiamo i vostri commenti sulla nuova voce della diva.

La trama

Davide Bias è un creativo pubblicitario col sogno di scrivere qualcosa di bello, di vero. Convive quotidianamente con ansia e insoddisfazione e, per tenerle a bada, fa uso solo di pillole. Neanche la fidanzata Silvia sa come sollevarlo dalle sue insicurezze. Quando il padre, uno sceneggiatore di film di serie B, improvvisamente muore, da Milano il giovane si trasferisce a Roma dove incontra la bellissima Ludovica, un’editrice interessata a pubblicare un libro autobiografico che il papà di Davide aveva intenzione di scrivere.

Il cast

Il cast completo è composto da: Riccardo Scamarcio (Davide Bias), Sharon Stone (Ludovica Stern), Cristiana Capotondi (Silvia), Giovanna Ralli (La madre di Davide), Cristian Stelluti (Walter Van Wooren), Osvaldo Ruggieri (Beppe Masiero), Tommaso Ragno (Il marito di Ludovica), Sandro Dori (Il notaio), Fabio Ferrari (L’agente letterario), Antonio Caracciolo (Enrico), Fabrizio Amicucci (Marco Amadei), Vanni Fois (L’avvocato delle assicurazioni), Michele Sueri (L’avvocato di Davide), Viola Graziosi (La psichiatra) e Patrizio Pelizzi (Un agente della polizia municipale).

Sharon Stone star capricciosa, Pupi Avati:
Sharon Stone star capricciosa, Pupi Avati: "Usava carta di credito della produzione"
Scamarcio da Venezia 71:
Scamarcio da Venezia 71: "Distribuite il mio film"
Cinemust – Il film da non perdere in uscita il 18 settembre
Cinemust – Il film da non perdere in uscita il 18 settembre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni