A due anni dall’uscita di “Maraviglioso Boccaccio”, i fratelli Paolo e Vittorio Taviani tornano al cinema con il dramma “Una questione privata”. La pellicola è basata sull’omonimo capolavoro di Beppe Fenoglio, pubblicato postumo nel 1963 e racconta la storia di Milton (Luca Marinelli) e Giorgio (Lorenzo Richelmy), entrambi innamorati di Fulvia (Valentina Bellè). Nel 1944, i due amici sono diventati partigiani e in Milton s’instilla il dubbio di una relazione tra Giorgio e Fulvia. Logorato dalla gelosia, si mette a cercare l’amico, ma scopre che è stato catturato dai fascisti. L’unico modo per salvarlo, è trovare un prigioniero con cui scambiarlo. I Taviani firmano anche la sceneggiatura mentre le scenografie e i costumi sono stati affidati, rispettivamente a Ermita Frigato e a Lina Nerli Taviani. Nel cast ci sono anche Anna Ferruzzo, Marco Brinzi, Giulio Beranek e Lorenzo Demaria e il film sarà presentato, in anteprima, alla Festa del Cinema di Roma. Nelle nostre sale arriverà il prossimo 1° novembre.

La trama.

Milton, ragazzo introverso e riservato, e Giorgio, allegro e solare, amano Fulvia. Lei si lascia corteggiare da entrambi, giocando con i loro sentimenti. I tre ragazzi nell’estate del 43 si incontrano nella villa estiva di Fulvia per ascoltare e riascoltare il loro disco preferito: Over the rainbow. E nonostante la guerra, sono felici. Un anno dopo tutto è cambiato. Milton e Giorgio sono ora partigiani. È inverno e la nebbia è calata su tutto. Milton si ritrova davanti alla villa dei tempi felici, ormai chiusa e si abbandona al ricordo di Fulvia. La custode lo riconosce e invitandolo ad entrare allude ad una relazione tra la ragazza e il suo migliore amico Giorgio. Per Milton, logorato dal dubbio, si ferma tutto: la lotta partigiana, gli ideali, le amicizie. Ossessionato dalla gelosia, vuole scoprire la verità. E corre attraverso le nebbie delle Langhe per trovare Giorgio, ma Giorgio è stato catturato dai fascisti. L’unica speranza è trovare un prigioniero fascista da scambiare con l’amico, prima che questi venga fucilato.

Il cast.

Gli attori che compongono il cast sono: Luca Marinelli (Milton), Anna Ferruzzo (Custode), Marco Brinzi (Contadino), Francesco Turbanti, Giulio Beranek (Ivan), Lorenzo Richelmy (Giorgio), Valentina Bellè (Fulvia), Lorenzo Demaria (Radiosa Aurora) e Luca Cesa (Jack).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Le musiche del film sono state composte da Giuliano Taviani (figlio di Vittorio) e Carmelo Travia.

2. Il film è stato presentato in anteprima l'8 settembre 2017 al Toronto International Film Festival

3.Over The Rainbow”, la canzone amata dai tre protagonisti del film, è stata scritta da Harold Arlen con testi di E.Y. Harburg. La versione originale è cantata da Judy Garland per il cult “Il mago di Oz”, uscito nel 1939.