L'amicizia tra Winona Ryder e Keanu Reeves conta quasi trent'anni, da quando i due attori si conobbero sul set di Dracula, il film girato da Francis Ford Coppola nel 1992. Ci sarebbe stato un momento preciso, verificatosi proprio durante le riprese, in cui è nato questo legame così forte. Nel film, infatti, l'attrice aveva il ruolo di Mina, la ragazza di cui si innamora Dracula e che diventerà sua sposa, il vampiro era interpretato da Gary Oldman, mentre Keanu Reeves interpretava il fidanzato di Winona. Stando al racconto dell'attrice la loro amicizia nacque da un atto di disobbedienza di Reeves nei confronti del regista.

La nascita di un'amicizia

In una scena particolarmente delicata, Winona Ryder avrebbe dovuto piangere copiose lacrime e per fare in modo che il pianto risultasse quanto più naturale possibile Francis Ford Coppola iniziò ad insultare l'attrice, affinché piangesse davvero, e incitò anche gli altri presenti sul set a fare lo stesso, ma dinanzi a questa richiesta Keanu Reeves si tirò indietro, mostrando già allora il suo animo gentile: "Francis stava cercando di convincere tutti a urlarmi addosso per farmi piangere, ma Keanu si rifiutò, così come Anthony Hopkins. Più che funzionare ha avuto l'effetto contrario" ricorda l'attrice. Galeotto, quindi, fu questo gesto che consolidò un legame tra i due profondo e sincero che dura ancora adesso, tanto che molti negli anni hanno creduto che potesse esserci qualcosa di più tra loro, cosa che in realtà non è mai avvenuta. Sebbene proprio nel film Winona e Keanu diventano marito e moglie, la scena è stata girata davanti ad un vero prete ortodosso in Romania, per cui il regista ha sempre dichiarato che potesse essere considerato un matrimonio reale.

Gli amori di Winona Ryder e Keanu Reeves

Invece la vita sentimentale di entrambi è stata piuttosto piena. Di Winona Ryder non si può non citare la storia con Johnny Depp, durata ben tre anni dal 1990 al 1993, seguita da quella con Matt Damon, finita nel dimenticatoio a cui si aggiungono altre frequentazioni nel corso degli anni. Per quanto riguarda l'attore canadese, ha avuto una vita sentimentale piuttosto tormentata, proprio negli Anni Novanta un incidente d'auto gli porta via la donna della sua vita. Dopo tanta sofferenza sembra aver trovato nuovamente un equilibrio con l'artista Alexandra Grant.