26 Marzo 2012
15:45

Woody Allen e Roberto Benigni a Roma con amore

Woody Allen ha diretto Roberto Benigni nel film di prossima uscita “To Rome with Love” ed è rimasto impressionato: “Attore superbo, generoso e creativo”.

Woody Allen si confessa sulla rivista Ciak a poche settimane dal debutto del prossimo To Rome With Love, A Roma Con Amore suo ultimo film che ha avuto una gestazione abbastanza lunga, anche in merito ai numerosi cambi di titolo, rispetto a quelli pianificati. E' stato il suo film omaggio all'Italia, alla città del cinema e alla sua capitale ma soprattutto è stato il film che ha unito il suo genio a quello del nostrano Roberto Benigni. E sul set è stata una doppia folgorazione, con Benigni che giorno dopo giorno si raccontava felice, quasi come fosse tornato bambino per essere diretto da uno dei più grandi geni del cinema americano. Ma dall'altro lato il "Maestro" non è rimasto certo indifferente all'estro del Premio Oscar 1997, avendo speso più di un elogio per la prova attoriale dell'attore di Vergaio.

"Benigni è superbo, generoso, creativo". Tre semplici aggettivi per raccontare la grandezza di Roberto Benigni che sul set di To Rome With Love è riuscito in qualcosa che nessuno mai era riuscito a portare a termine: coinvolgere Woody Allen. Peccato che lo stesso regista confermi che il tempo per avere grandi discussioni non c'è stato:

Non avevo mai incontrato prima Benigni ma ero sicuro di trovarmi di fronte un attore superbo, generoso e dal grande contributo creativo. Difficilmente ho l'abitudine di socializzare con i miei attori, loro fanno una vita diversa dalla mia. In generale eravamo entrambi molto occupati, io poi non parlo italiano e Benigni parla pochissimo l'inglese.

To Rome With Love, dal 20 aprile al cinema, vede un cast ricco di grandi nomi, internazionali e italiani, dallo stesso Woody Allen (che ritorna così a recitare dopo sei anni) a Carol Alt, dalla napoletana Lina Sastri a Gian Marco Tognazzi e poi ancora Penelope Cruz, Donatella Finocchiaro, Alec Baldwin, Ornella Muti, Antonio Albanese, Riccardo Scamarcio e Antonella Mastronardi.

Michael Emerson, dall’isola di Lost al cinema di Woody Allen
Michael Emerson, dall’isola di Lost al cinema di Woody Allen
A Roma con amore, il nuovo film di Allen cambia titolo ed esce in anticipo
A Roma con amore, il nuovo film di Allen cambia titolo ed esce in anticipo
Woody Allen gigolò per Turturro
Woody Allen gigolò per Turturro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni