4.718 CONDIVISIONI

Zalone non si ferma più, “Quo Vado?” supera i 50 milioni di euro d’incasso

“Quo Vado?” sembra destinato a superare senza troppa fatica il record stabilito da “Sole a Catinelle”, il film italiano sino ad ora più visto nei cinema di casa nostra. E adesso l’ultima fatica di Zalone guarda in alto, verso l’ultio scoglio da superare: Avatar.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di A. P.
4.718 CONDIVISIONI
Immagine

Da soli dieci giorni al cinema Checco Zalone si appresta a polverizzare il già film da record "Sole a Catinelle" con la sua nuova fatica "Quo Vado?". Se nei primi giorni di passaggio nelle sale il comico barese aveva ottenuto di per sé già dei risultati strabilianti, con 14 milioni di euro incassati nei primi due giorni di programmazione nelle sale ed una media nettamente superiore a quella registrata con il suo successo antecedente. Con "Quo Vado?" la cifra è stata nettamente oltrepassata e, visto l'andazzo, si può pensare davvero di arrivare a collezionare cifre non troppo lontane dall'ultimo, vero record che resta da battere a Checco Zalone, il solo film che il comico pugliese non abbia ancora superato per incassi ottenuti in Italia, ovvero quel "Avatar" stabile come più alto incasso della storia del cinema italiano a 67 milioni di euro.

Nel frattempo il primo step da superare è vicinissimo, visto che Zalone con "Quo Vado?" rischia di superare il risultato di "Sole a Catinelle" ancor prima di arrivare alla fine della seconda settimana di programmazione. Alla data del 10 gennaio infatti, i dati Cinetel annunciano che "Quo Vado?" abbia già raggiunto la cifra dei 50.121.677 milioni di incasso. Una cifra, questa, che fa presumere non ci siano dubbi sl superamento del suo stesso record, trattandosi di "soli" due milioni di euro restanti da incassare perché il film diretto da Nunziante divenga il film italiano con il maggio incasso della storia e inizi a guardare verso l'alto, per agganciare finalmente David Cameron. A contendere lo scettro di film più visto della settimana a Zalone è il cartone animato "Il Piccolo Principe", che vanta doppiatori del calibro di Toni Servillo, Alessandro Siani e Pif, il cui risultato, per quanto farà sicuramente sorridere i produttori, viene naturalmente oscurato dallo strapotere della commedia di Zalone e Nunziante prodotto dalla Taodue.

4.718 CONDIVISIONI
Checco Zalone raddoppia, Quo vado? incassa 14 milioni di euro in due giorni
Checco Zalone raddoppia, Quo vado? incassa 14 milioni di euro in due giorni
Checco Zalone da record, "Quo Vado?" sfiora i 7 milioni di euro all'esordio
Checco Zalone da record, "Quo Vado?" sfiora i 7 milioni di euro all'esordio
"Quo Vado?" è il film italiano col più alto incasso della storia, Zalone supera se stesso
"Quo Vado?" è il film italiano col più alto incasso della storia, Zalone supera se stesso
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views