“Ghost in the Shell”, action-fantasy diretto da Rupert Sanders, con protagonista l’amatissima Scarlett Johansson, arriva nelle sale, con “Il permesso – 48 ore fuori”, il nuovo film di Claudio Amendola, con Luca Argentero, Giacomo Ferrara e Valentina Bellé e il film d’animazione “La Tartaruga Rossa”, candidato agli Oscar 2017. La cantante-attrice Hailee Steinfeld è, invece, la protagonista del comedy-drama “17 anni (e come uscirne vivi), scritto e diretto da Kelly Fremon Craig, al suo debutto in cabina di regia. L’Italia propone le commedie “La verità, vi spiego, sull’amore”, di Max Croci, con Ambra Angiolini, tratta dal libro omonimo di Enrica Tesio e al famoso blog “TiAsmo” e “Classe Z”, di Guido Chiesa.

Ghost in the Shell”: La pellicola segue la storia del Maggiore, ibrido cyborg-umano unico nel suo genere alla guida della Sezione di Sicurezza Pubblica numero 9. Decisa a fermare i criminali e gli estremisti più pericolosi, la Sezione 9 viene minacciata da un nemico il cui unico scopo è distruggere tutti i traguardi raggiunti dalla Hanka Robotic nella cibernetica.

Il permesso – 48 ore fuori”: Claudio Amendola racconta la storia di quattro detenuti durante un permesso di 48 ore, prima di tornare nel carcere di Civitavecchia. I protagonisti sono Rossana, 25 anni, arrestata in aeroporto per traffico di stupefacenti; il 50enne Luigi, condannato per duplice omicidio che ha già scontato 17 anni di pena; Angelo, 25enne in prigione per una rapina compiuta con complici che non ha mai denunciato; Donato, 35 anni, condannato pur essendo innocente. Nei due giorni di permesso, vedremo cosa faranno una volta riassaporata la libertà che avevano perso da molto tempo e come le storie s’intrecceranno tra loro.

La tartaruga rossa”: Il film racconta la storia di  un naufrago che, su un’isola deserta popolata da tartarughe, granchi e uccelli. Sarà proprio una gigantesca tartaruga rossa ad impedirgli, continuamente, di andare via su una zattera e quell’incontro/scontro, cambierà totalmente la vita dell’uomo.

Classe Z”: E’ il primo giorno dell’ultimo anno per gli studenti di un liceo scientifico, ma a scuola c’è una novità: alcuni ragazzi sono stati spostati dalle rispettive classi in una sezione creata appositamente per loro, la sezione H. Gli studenti non sono stati scelti a caso, sono infatti elementi troppo esuberanti e svogliati. Tra loro c’è Ricky, che è sveglio e non perde occasione per fare irritanti scherzi che poi condivide sul suo canale Youtube; Stella, il cui unico interesse è il suo look e Viola intelligente ma sempre in guerra con il mondo. L’unico professore che si presenta alla classe con sincero entusiasmo e pronto a vivere il suo ruolo da supplente come una sfida importante è Marco Andreoli, il prof d’italiano, anche se abbandonerà il lavoro a metà anno. Prima di andarsene, però, svela ai ragazzi che la creazione della sezione H è stata un’idea del Preside, che aveva deciso di isolarli in una classe “ghetto", per dimostrare che il rendimento delle altri classi sarebbe migliorato. A cento giorni dall’esame di maturità, i ragazzi si accorgono di essere spacciati, non riusciranno mai a superare l’esame. Il solo modo per salvarsi è farsi aiutare dall’unica persona che credeva in loro, il professor Andreoli.

17 anni (e come uscirne vivi)”: Tutti sanno che crescere è difficile, e la vita non è facile per la studentessa delle superiori Nadine, che è già al top dell'imbarazzo quando il suo popolare fratello maggiore, Darian, inizia ad uscire con la sua migliore amica Krista. Tutto in una volta, Nadine sente più sola che mai, fino a quando l'inaspettata amicizia con Erwin, un ragazzo riflessivo, le dà un barlume di speranza che le cose dopotutto potrebbero non essere così terribili come appaiono.

La verità, vi spiego, sull’amore”: La vita di Dora è finita sottosopra quando il compagno Davide l’ha lasciata dopo sette anni di relazione e due figli: Pietro di cinque anni e Anna, di uno. Sopraffatta dalla routine bambini/lavoro, Dora si rifiuta di elaborare il lutto sentimentale, finché non arriva il momento di raccontare la verità a Pietro, il quale crede ancora che il papà sia via solo per lavoro. Dora, spronata dall’amica Sara, trova finalmente la forza di reagire. Il primo passo sarà riappropriarsi del proprio tempo assumendo l’insolito babysitter Simone, poeta-bidello e nuovo fidanzato di Sara.