Il 30 aprile ci sarà un appuntamento incredibile per tutti i bambini italiani. Nelle nostre sale arriverà, infatti, il film d’animazione “I 7 Nani”, una produzione tedesca che ha già conquistato il botteghino in patria e in altri paesi europei e non. I registi sono Boris Aljinovic e Harald Siepermann ma dimenticate la storia Disney del 1937, dove Biancaneve si perdeva nel bosco e veniva soccorsa e accolta dai nanetti nella loro mini casetta. Stavolta, i protagonisti sono loro e la storia è ambientata in un mondo sempre fiabesco, ma l’intenzione dei registi è quella di raccontare una fiaba completamente diversa, dove sono presenti un mix di personaggi provenienti da altre fiabe – un po’ come accade in “Shrek” e nel recente live action “Into The Woods”, con Johnny Depp e Meryl Streep – con un unico obiettivo: far letteralmente morire dalle risate. A giudicare dalle prime immagini del trailer, la pellicola è davvero esilarante ed imperdibile e siamo sicuri che piacerà anche ai grandi.

La trama.

Bobo, il più giovane dei sette nani, per sbaglio punge la principessa Rose, anche conosciuta come “La bella addormentata”, e con lei fa piombare nel sonno il regno di Fantabulosa. Il maleficio della strega Perfidia, da cui Rose si era sempre dovuta difendere sin dall’infanzia, è ora divenuto realtà! Insieme agli altri sei compagni Bobo dovrà viaggiare in luoghi magici, alla ricerca di un modo per risvegliare Rose, incontrando personaggi davvero strambi.

I personaggi.

I doppiatori italiani dei personaggi sono: Luca Ghignone (Bobo), Enrico Maggi (Burny), Renata Bertolas (Perfidia), Tiziana Martello (Rose), Andrea Oldani (Jack), Raffaele Farina (Merlino), Stefano Albertini (Sveltol). Paolo De Santis (Rambolo), Gabriele Marchingiglio (Cremolo), Massimo Di Benedetto (Nuvolo), Davide Garbolino (Splendolo) e Marco Balzarotti (Muscolo).