Uno dei film più belli e di successo del 2003 fu “Ritorno a Cold Mountain”, basato sull'omonimo romanzo di Charles Frazier. La sceneggiatura e la regia sono di Anthony Minghella e l’eccezionale cast è formati da  Jude Law, Nicole Kidman, Renée Zellweger, Donald Sutherland, Eileen Atkins, Natalie Portman, Giovanni Ribisi, Philip Seymour Hoffman, Emily Deschanel e Kathy Baker. A 12 anni dall’uscita, però, ci sono ancora 10 cose a riguardo che dovete sapere.

1. La scena del pianoforte.

Nella scena del pianoforte, Nicole Kidman non è stata sostituita da una controfigura. L’attrice espresso il desiderio di suonarlo davvero, per tutto il tempo.

2. I Carpazi.

Moltissime scene della pellicola sono state girate sui Monti Carpazi, in Romania, nei dintorni della città di Brisov e del canyon di Zarnesti

3. Tom Cruise e Nicole Kidman.

Inizialmente, i due protagonisti considerati dalla produzione e dal regista furono Tom Cruise e Nicole Kidman, anche se Cruise non sapeva ancora del coinvolgimento dell’attrice. L’attore rifiutò comunque la parte, mentre la Kidman accettò entusiasta.

4. Il ruolo di Ada Monroe.

Il ruolo di Ada Monroe fu offerto anche a tre star d’eccezione come Natalie Portman, Julia Roberts e Cate Blanchett, ma le ultime due attrici dovettero rifiutare per altri impegni, mentre la Portman fu scelta per il ruolo di Sara.

5. Il film più costoso della Miramax del 2003.

Ritorno a Cold Mountain” è stato il film della Miramax più costoso del 2003. Infatti, il film è costato ben 79 milioni di dollari, tutti finanziati dalla casa di produzione.

6. Gli attori considerati per il ruolo di Inman.

Prima di arrivare a scegliere Jude Law, il regista considerò anche Tom Hanks, Brad Pitt, e Daniel Day-Lewis per il bellissimo ruolo di Inman Balis.

7. La scena tagliata.

In una delle scene tagliate visibili nel DVD, possiamo vedere Inman che arriva a Cold Mountain ma, una volta lì, scopre che Georgia (Jack White) è la sola persona rimasta in casa, e gli viene detto che Ada e Ruby (Renée Zellweger) se ne sono andate tra le montagne. Venuto a conoscenza di ciò, Inman andrà a cercarle.

8. I nomi dei figli di Sally Swanger.

C' è una curiosità tutta "letteraria" nel film: i nomi dei figli di Sally Swanger (Kathy Baker) ,  Acton e Ellis, sono anche quelli che le celebri scrittrici Anne Brontë e Emily Brontë utilizzarono come pseudonimi per la commercializzazione dei proprio romanzi, precisamente Acton Campana  e  Ellis Campana, mentre la terza sorella, Charlotte, usò quello di Currer Campana.

9. La pistola di Inman.

La strana pistola che Inman ha in mano prima di essere catturato dai soldati confederati è una Beauregard LeMat del 1860, l’arma preferita di molti cavalieri confederati .

10. Gli Oscar.

Il film è stato candidato a 7 Oscar ma ne ha vinto solo 1, quello per la Migliore attrice non protagonista, andato a Renée Zellweger.