Il diabolico Pennywise sta per tornare. Dopo un'infinita odissea produttiva, è finalmente ai nastri di partenza la lavorazione di un nuovo film tratto dal romanzo "It" di Stephen King, remake della celeberrima miniserie datata 1990 che terrorizzò milioni di telespettatori. Insieme a "Twin Peaks", il film tv in due parti dedicato all'agghiacciante pagliaccio assassino di bambini è stato grande fenomeno dark dei primi anni Novanta, un vero e proprio cult che in Italia andò in onda per la prima volta esattamente 23 anni fa, il 21/22 febbraio su Canale 5.

In cabina di regia Andrès Muschietti di "La madre"

L'idea di un remake su grande schermo circola già da un paio d'anni. Il progetto era stato affidato inizialmente a Cary Fukunaga ("True Detective"), che ha però dato forfait. Come ha spiegato il produttore di New Line Roy Lee, le riprese dovrebbero iniziare nel corso del 2016 e la regia sarà affidata allo spagnolo Andrès Muschietti, già autore dell'horror "La madre". Lee ha riferito in un'intervista a Collider

Confidiamo di iniziare essere riprese entro la fine dell'anno. Abbiamo appena ricevuto il tax credit in California. Gary Doberman ha scritto l'ultima versione della sceneggiatura lavorando con Andy Muschietti, che dovrebbe essere divisa in due film.

Il copione di Doberman e Muschietti ha sostituito la prima stesura scritta da Fukunaga e Chase Palmer. L'idea di dividere il lavoro in due film circola però già dall'inizio. Lee ha offerto qualche ulteriore dettaglio

È molto vicino al materiale di partenza, ma allo stesso tempo è molto diverso, dal punto di vista letterario. Stiamo pensando di fare un film dal punto di vista dei ragazzi e un altro da quello degli adulti, che potrebbero poi essere uniti come nel romanzo. 

Cast top secret, tornerà Tim Curry?

Sul cast, ancora nessuna notizia. Nel progetto iniziale di Fukunaga It Pennywise doveva essere interpretato dal giovane Will Poulter ("Maze Runner", "Revenant") che però ha spiegato di non essere stato ancora confermato. Nella miniserie originale, a vestire i panni della demoniaca creatura era stato il mitico Tim Curry. Inevitabile chiedersi se l'attore (colpito da ictus nel 2013) potrebbe tornare in un ruolo cameo, così come farà nel rifacimento del "Rocky Horror Picture Show".