007 sarà donna e nera: la svolta si compierà in "Bond25" grazie all'intervento della sceneggiatrice Phoebe Waller-Bridge, colonna portante della nuova onda femminile e femminista che sta rivoluzionando grande e piccolo schermo (tra le altre cose, ha creato la serie "Killing Eve"). Lo ha svelato in anteprima il Mail on Sunday, che ha inoltre rivelato come l'attrice scelta per interpretare l'agente segreto con licenza di uccidere è la star britannica Lashana Lynch. La notizia ha fatto subito il giro del web, creando non poco scalpore e qualche fraintendimento. In rete si è già scatenato il caos, un po' come nel caso della "Sirenetta nera" della Disney. I più tradizionalisti che hanno pensato a una sostituzione di Daniel Craig con un'eroina "in rosa", possono tranquillizzarsi.

Il personaggio di Lashana Lynch

La Lynch non sarà infatti il nuovo Bond, bensì una Bond Girl molto particolare, un personaggio inedito della saga cui è stato assegnato il numero 007 dopo che il nostro eroe ha lasciato il servizio segreto britannico. "Bond25", infatti, vedrà il caro vecchio James ormai "pensionato" dall'MI6 e ritiratosi in Giamaica. Al suo posto, il capo M ha insediato l'agente Nomi, interpretata dalla Lynch. Queste le anticipazioni fornite da una fonte vicina alla produzione al giornale britannico: "All'inizio del film c'è una scena chiave in cui M dice ‘Entra, 007'", "E vediamo apparire Lashana che è nera, bella ed è una donna. Sarà un momento che vi farà cadere i popcorn. Bond è ancora Bond ma è stato sostituito come 007 da questa splendida donna". Nonostante, l'ottimo rimpiazzo, Sua Maestà avrà ancora bisogno dello 007 originale e Bond sarà richiamato in azione per affrontare una nuova crisi globale. Ciò non gli impedirà di sedurre la grintosa collega, come d'abitudine.

Torna Christoph Waltz nei panni di Blofeld

L'altra grande notizia che arriva dalla lavorazione di "Bond25", diretto da Cary Fukunaga, è il ritorno di Christoph Waltz, che vestirà ancora i panni  del perfido Ernst Stavro Blofeld. L'attore tedesco ha già interpretato il cattivo per eccellenza della saga creata da Ian Fleming nel precedente capitolo "Spectre". In passato, il personaggio ha avuto il volto di Donald Pleasance, Charles Gray, Max von Sydow e Telly Savalas.

Chi è Lashana Lynch

In attesa dell'uscita in sala, prevista nell'aprile 2020, andiamo a conoscere meglio Lashana Lynch, che si aggiunge a un cast già formato da Daniel Craig (alla sua ultima esperienza nei panni di Bond), Rami Malek (il nuovo villain), Ralph Fiennes (M), Léa Seydoux (Madeleine Swann), Ana de Armas (Paloma), Naomie Harris (Moneypenny). L'attrice classe 1987 è nota soprattutto per i ruoli di Maria Rambeau in "Captain Marvel", di Arjana Pike in "Bulletproof" e di Rosaline Capulet in "Still Star-Crossed". Sarà anche nella serie post apocalittica "Y" con Diane Lane.