11 Gennaio 2015
13:53

10 personaggi del cinema che nascondono star di prima grandezza

Il mondo del cinema è pieno di personaggi cult che nascondono sotto la loro maschera, il trucco perfetto, costumi realizzati in maniera straordinaria, star di Hollywood che non avremmo mai detto potessero celarsi dietro quel fenomenale ruolo. Ecco, allora, 10 esempi che vi lasceranno a bocca aperta.
A cura di Ciro Brandi

Ci sono molte pellicole, che si sono rivelate dei veri e proprio blockbuster del cinema, in cui alcuni personaggi cult nascondono sotto la loro maschera, il trucco perfetto, costumi realizzati talmente bene, che non lasciano scorgere la star di Hollywood che li interpreta. E’ il caso, per esempio, di Hugo Weaving che si nasconde sotto la maschera di V nel cult “V per Vendetta”, o quello di Helena Bonham Carter, nel ruolo di Ari in “Planet of The Apes – Il pianeta delle scimmie”, diretto dal suo ex-marito Tim Burton. Di seguito, trovate 10 esempi che vi lasceranno a bocca aperta.

V in “V per Vendetta”

Chi si nasconde sotto la maschera bianca di V, il celeberrimo protagonista del film del 2005, diretto da James McTeigue? Ebbene, è il grande Hugo Weaving, attore britannico naturalizzato australiano. È noto per le sue interpretazioni nella trilogia di "Matrix" (nel ruolo dell'Agente Smith), in quelle de "Il Signore degli Anelli" e "Lo Hobbit" (nel ruolo del re Elrond).

Il fauno e l’uomo pallido ne “Il labirinto del fauno”

Il labirinto del fauno”, diretto da Guillermo del Toro nel 2006, si è portato a casa 3 Oscar, ma forse pochi sanno che sotto lo stupendo costume del fauno, e anche sotto quello dell’inquietante uomo pallido, c’era Doug Jones , attore e mimo statunitense che ha preso parte ad altri film di successo come “Batman – Il ritorno”, “Three Kings”, “Men in Black II”, “Hellboy”, “Lady in the Water” e tanti altri.

Ari in “Planet of the Apes – Il pianeta delle Scimmie” (2001)

Nel remake del 2001 dell’omonima pellicola del 1968, diretto da Tim Burtin, con Mark Wahlberg, il personaggio di Ari è interpretato dalla bravissima Helena Bonham Carter, ex-moglie, da pochissimo tempo, del grande regista. Lo sapevate?

Gutless in “Hook – Capitan Uncino”

Nle film cult di Steven Spielberg, del 1991, ci sono tantissime star: Robin Williams, Dustin Hoffman, Julia Roberts, Bob Hoskins, ma tra i pirati ce n’è uno che si chiama Gutless, che compare per poco tempo, e che nasconde una dellepiù grandi attrici del cinema internazionale: la divina Glenn Close.

Il Clown in “IT”

Nel 1990, sotto il costume e il trucco del clown che ha terrorizzato il mondo (nella versione originale il titolo è “Pennywise") si nasconde l’attore/doppiatore/cantante Tim Curry, star di film come “L’uomo ombra”, “La famiglia Addams si riunisce”, “Charlie’s Angels”, “Scary Movie 2” e tantissimi altri.

Jocasta Ayrs in “Cloud Atlas”

Lo sci-fi dei fratelli  Lana e Andy Wachowski e Tom Tykwer. Tratto dal romanzo L'atlante delle nuvole di David Mitchell, è un film di fantascienza che intreccia sei storie ambientate in luoghi e tempi diversi. Il cast è stellare e i grandi attori arruolati dagli eclettici fratelli interpretano più di un ruolo. Ma sapevate che Jocasta Ayrs, nella storia “Lettere da Zedelghem”, fosse uno dei personaggi interpretati dalla bella e sexy Halle Berry?

Marlene McFly “Ritorno al Futuro – Parte 2”

Nel film del 1989, diretto da Robert Zemeckis, Matthew Fox interpreta anche il ruolo di Marlene McFly, futura figlia di Marty McFly e Jennifer Parker, nonché sorella di Marty McFly Jr. Fantastico.

Roy "Rocky" Dennis “Dietro la maschera”

Nel film del 1985, diretto da Peter Bogdanovich, tratto dalla storia vera di Roy Lee Dennis, affetto da leontiasi e morto nel 1978, la parte del protagonista fu affidata ad Eric Stoltz, attore e regista di successo, volto noto di film come  “Un meraviglioso batticuore”, “Memphis Belle”, “Rob Roy”, “Piccole donne”, “Jerry Maguire”, “Vita di cristallo”, “Pulp Fiction”, “Scalciando e strillando”, “Le regole dell’attrazione”.

Mason Verger in “Hannibal”

Nello straordinario film del 2001, diretto da Ridley Scott, il ruolo di Mason Verger Mason Verger, il miliardario dal passato bieco, unica vittima superstite di Lecter, rimasto invalido e orribilmente sfigurato in seguito ad un sadico gioco a base di droga in cui Lecter invita Verger a scarnificarsi la faccia ed a darla in pasto ai cani, è interpretato da un fenomenale Gary Oldman.

Deadpool in “X-Men -Le origini – Wolverine”

Il blockbuster del 2009, diretto da Gavin Hood e dedicato all’eroe Wolverine, vede tra i protagonist anche il sexy e talentuoso Ryan Reynolds. Dove si nasconde? Beh, sotto il misterioso costume di Deadpool.

Boris l’Animale in “Men in Black 3”

Nel terzo capitolo del franchise, del 2012, l’esilarante personaggio di Boris l’Animale è interprtato da Jemaine Clement, famoso (soprattutto in USA e in patria) attore, sceneggiatore e compositore neozelandese, conosciuto anche come componente del duo comico musicale Flight of the Conchords, insieme a Bret McKenzie. Clement ha preso parte a pellicole come “A cena con un cretino” e “Muppets 2 – Ricercati”, ma ha prestato la sua voce anche a personaggi di film d’animazione in “Cattivissimo me” e “Rio”.

10 personaggi del cinema che non sapevate fossero realmente esistiti
10 personaggi del cinema che non sapevate fossero realmente esistiti
10 imbarazzanti pubblicità girate dalle star di Hollywood prima di sfondare
10 imbarazzanti pubblicità girate dalle star di Hollywood prima di sfondare
I 10 flop cinematografici più clamorosi del 2014
I 10 flop cinematografici più clamorosi del 2014
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni