Mancano pochi giorni e, finalmente, il 24° capitolo del franchise di James Bond sbarcherà nelle nostre sale. In cabina di regia ci sarà sempre il grande Sam Mendes e nei panni dell’agente segreto più elegante e coraggioso del cinema c’è, per la quarta volta, il sexy Daniel Craig. Del cast fanno parte anche Christoph Waltz, la nostra Monica Bellucci, Léa Seydoux, Ralph Fiennes e tantissime altre star. Le aspettative sono altissime e i fan della saga già fremono, e per aumentare la curiosità, ecco 15 cose che dovete sapere sul film, prima di affollare le sale a partire dal 5 novembre.

1. Christopher Nolan al posto di Sam Mendes?

Prima di Sam Mendes, l’altro regista in pole position per girare il 25° capitolo delle avventure di James Bond era Christopher Nolan. Uno dei produttori associati, Gregg Wilson, in un’intervista, dichiarò che il regista della stupenda trilogia di “Batman” e di altri film cult, potrebbe essere ripreso in considerazione per un capitolo futuro.

2. Christoph Waltz, terzo premio Oscar nei panni del cattivo

Christoph Waltz è il terzo premio Oscar a recitare nel ruolo del cattivo in un film di 007. Le star precedenti sono state: Christopher Walken in “007 – Bersaglio mobile”(1995) e Javier Bardem in “Skyfall”(2012).

3. La “matura” Monica Bellucci e le altre italiane

Monica Bellucci, a 50 anni, è la Bond Girl/Woman più “matura”, battendo Honor Blackman che aveva 38 anni quando comparve in “Agente 007 – Missione Goldfinger”(1964). Le altre Bond Girl italiane, oltre la Bellucci, nella saga di 007 sono state: Caterina Murino (Solange Dimitrios in “Casino Royale”, 2006; Luciana Paluzzi in “Agente 007 – Thunderball”, nel 1965 e Daniela Bianchi in “Agente 007: Dalla Russia con amore”, del 1963.

4. La Aston Martin DB10

In “Spectre”, James Bond guiderà la nuovissima Aston Martin DB10. Il CEO della famosa casa automobilistica ha dichiarato che è stata realizzata in soli 10 esemplari ed è la più esclusiva della serie DB. Naturalmente, quella che vedremo nel film sarà “customizzata”, rendendola più angolare e sofisticata.

5. Dave Bautista, quarto wrestler del franchise

Dave Bautista è il quarto attore proveniente dal mondo de wrestling ad avere un ruolo da “cattivo” nel franchise di 007. In “Spectre” è Mr. Hinx, ma prima di lui abbiamo visto Harold Sakata in “Agente 007 – Missione Goldfinger”(1964), Peter Fanene Maivia in “Agente 007 – Si vive solo due volte”(1967) e Pat Roach in “Mai dire mai”(1983).

6. Andrew Scott vs Chiwetel Ejiofor

L’attore Andrew Scott avrebbe rimpiazzato, in corsa, Chiwetel Ejiofor, star del film “12 anni schiavo”, per il ruolo di Max Denbigh/C. I rumors dicono che Scott è stato scelto perché avrebbe accettato un compenso minore (di circa 1 mln di dollari) rispetto ad Ejiofor.

7. Il testa a testa tra Daniel Craig e Pierce Brosnan

Si tratta della 4° volta che Daniel Craig veste gli elegantssimi panni di James Bond, come Pierce Brosnan, prima di lui. E gli altri? Beh, Roger Moore è stato Bond per 7 volte, mentre Sean Connery 6, anche se quest’ultimo ha preso parte al film di Bond – non ufficiale – “Mai dire mai”, del 1983.

8. L’ acronimo SPECTRE

Nei romanzi di Ian Fleming, e nei film di Bond precedenti, SPECTRE è un acronimo che sta per Special Executive for Counter-intelligence, Terrorism, Revenge and Extortion.

9. L’esorbitante budget

Il budget di “Spectre” è quello più alto di tutti i capitoli della saga. Si aggirerebbe attorno ai 350 milioni di dollari.

10. I cantanti presi in considerazione per la colonna sonora

Lana Del Rey, Sam Smith, Rihanna, Sia, e Ed Sheeran sono tutti i cantanti presi in considerazione per la realizzazione del pezzo portante del film. Alla fine, Sam Smith ha avuto la meglio è ha realizzato “The Writing’s on the Wall”.

11. Il capitolo più lungo

Con la durata di 2 ore e 28 minuti, “Spectre” è il film di James Bond più lungo di sempre.

12. Daniel Craig, protagonista e produttore

E’ la prima volta che il protagonista principale di un film di 007, in questo caso Daniel Craig, è anche uno dei produttori della pellicola.

13. Léa Seydoux, volto dei film di spionaggio

Léa Seydoux è l’unica Bond Girl ad aver preso parte a due franchise di spionaggio. L’attrice è apparsa, infatti, anche in “Mission: Impossible – Protocollo fantasma”, nei panni di Sabine Moreau, mentre in “Spectre” è Madeleine Swann.

14. Il costo complessivo delle Aston Martin distrutte

Il costo delle Aston Martin andate distrutte nel film ammonterebbe a circa 24 milioni di sterline, quindi 39 milioni di dollari.

15. Il compenso di Daniel Craig

Anche il compenso di Daniel Craig per girare “Spectre” si aggirerebbe attorno ai 39 milioni di dollari,  e ciò fa di lui l’attore più pagato per interpretare il ruolo di James Bond al cinema.