661 CONDIVISIONI
3 Marzo 2014
06:09

Oscar 2014: “12 anni schiavo” è il Miglior Film

Pronostico confermato: “12 anni schiavo”, di Steve McQueen conquista l’Oscar al Miglior Film dopo il Golden Globe e due BAFTA.
A cura di Ciro Brandi
661 CONDIVISIONI

Alla fine i pronostici dei critici di tutto il mondo – incluso quelli di Ben Zauzmer, matematico di Harvard – non sono stati smentiti. “12 anni schiavo”, il film del regista inglese Steve McQueen, ha portato a casa l’Oscar come Miglior film, a dir poco meritato. La pellicola ha sbaragliato la fortissima concorrenza di Martin Scorsese con “The Wolf of Wall Street”, “Gravity” di Alfonso Cuaron, del commovente “Dallas Buyers Club” e del fantastico “American Hustle” di David O. Russell. La vittoria era abbastanza prevedibile dopo che il film è riuscito a conquistare, tra gli altri, il Golden Globe come Miglior film drammatico e due BAFTA, gli Oscar inglesi, uno al Miglior attore protagonista (Chiwetel Ejiofor) e l’altro al Miglior film.

La pellicola – che dal 20 febbraio è nelle nostre sale – porta sullo schermo la storia vera di Solomon Northup, violinista e uomo libero, sposato con figli, che viene tratto in inganno e venduto come schiavo nella contea di Saratoga, ed è la trasposizione dell’omonimo libro di memorie scritto dall’uomo nel 1853. McQueen ci porta in questo commovente e doloroso percorso che esamina la condizione degli schiavi afro-americani nel periodo prima della guerra civile, senza risparmiare nulla di ciò che realmente accadde non solo a Northup, che ebbe la fortuna di sopravvivere a quel rapimento dell’aprile del 1841, ma anche a chi ebbe una sorte ben diversa. Nel cast, oltre al protagonista Chiwetel Ejiofor, ci sono attori del calibro di Michael Fassbender, Benedict Cumberbatch, Paul Dano, Paul Giamatti e Brad Pitt, quest’ultimo anche produttore del film. Pochi giorni fa, la pellicola è stata proiettata anche all’ONU e ha letteralmente scioccato il segretario generale Ban Ki-moon, ma la notizia che ha fatto molto discutere è stata quelle relativa al fatto che dal prossimo settembre, la proiezione di “12 anni schiavo” sarà obbligatoria nelle scuole americane.

661 CONDIVISIONI
BAFTA 2014: "12 anni schiavo" è il Miglior Film. Ecco tutti i vincitori
BAFTA 2014: "12 anni schiavo" è il Miglior Film. Ecco tutti i vincitori
Oscar 2014, le nomination per la migliore fotografia
Oscar 2014, le nomination per la migliore fotografia
"12 Anni Schiavo" sarà obbligatorio nelle scuole americane
"12 Anni Schiavo" sarà obbligatorio nelle scuole americane
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni