397 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

“50 sfumature di grigio”, nel video bollente di “Earned It” c’è anche Anastasia

L’attrice Dakota Johnson è protagonista del videoclip superhot che accompagna la canzone “Earned It”, inclusa nella colonna sonora dell’atteso film.
A cura di Valeria Morini
397 CONDIVISIONI
Immagine

Mentre la febbre per l'attesa di "50 sfumature di grigio" continua a salire, arriva un video tratto dalla colonna sonora del film, a tutti gli effetti la pellicola-evento della stagione. Il soundtrack, che conta un mix di pezzi da urlo (da "Crazy in Love" di Beyoncé a “Beast of Burden”), comprende anche la canzone "Earned It" di The Weeknd, artista canadese R'n'B. La Universal ha appena rilasciato il sexy video ufficiale del brano che, in quanto a erotismo, non ha probabilmente molto da invidiare allo stesso film.

In uno scenario che ricorda il musical "Chicago", un gruppo di ballerine seminude, con due belle "X" che ne decorano il lato B, si scatenano sulle note di "Earned It". Gia la vista delle sensuali danzatrici basterebbe da sola a rendere il video decisamente "vietato ai minori", ma ecco che entra in scena un'inattesa ospite: addirittura la stessa protagonista di "50 sfumature", Dakota Johnson. In apparenza completamente nuda, l'attrice è sospesa nel vuoto e appesa a delle corde, una sorta di via di mezzo tra un'acrobata e un'artista di burlesque. Il video è diretto dalla stessa regista del film, Sam Taylor-Johnson (nessun parentela con l'attrice, si tratta della moglie del divo Aaron Johnson).

Ad attendere l'uscita della pellicola tratta dal romanzo erotico di E.L. James è soprattutto il pubblico femminile, attirato dal Mister Grey che troverà la sua incarnazione filmica in Jamie Dornan. Ma anche i maschietti probabilmente correranno in sala, dopo aver visto quest'anteprima di una Dakota Johnson più provocante che mai. Finora l'attrice, figlia d'arte di Don Johnson e Melanie Griffith, è apparsa solamente in una manciata di piccoli ruoli. Grazie alla sensualità di Anastasia Steele e all'alto tasso di bondage della pellicola, non c'è alcun dubbio sul fatto che sia appena nata una star.

397 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views