20 Giugno 2013
21:19

“8 e ½” di Fellini festeggia mezzo secolo ma la pellicola originale è rovinata

Il capolavoro di Fellini, del 1963, vincitore di due premi Oscar e 7 Nastri d’Argento oggi non è più proiettabile perchè la pellicola originale è totalmente rovinata. Una notizia che fa davvero male al nostro cinema.
A cura di Ciro Brandi

8 ½” di Federico Fellini, girato nel 1963, È considerata una delle migliori pellicole cinematografiche mai realizzate, nonché un capolavoro del cinema mondiale ed ha ispirato generazioni di registi. Ha vinto due premi Oscar (Miglior film straniero e Migliori costumi), 7 Nastri d’Argento e altre decine di premi nei festival di mezzo mondo, facendo conoscere al cinema internazionale la bravura di Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale e altre decine di attori. Eppure, oggi la Cineteca di Bologna, attraverso il suo portavoce Andrea Morini, ha dichiarato che al momento non esiste una copia proiettabile del film perché la pellicola è totalmente rovinata. Morini ha inviato la stessa alla Cineteca Nazionale, ma gli esperti hanno asserito che positivi non sono più utilizzabili quindi bisognerebbe ripartire dal negativo e procedere con un nuovo restauro, ma per adesso nessuno si è fatto avanti per portare avanti il progetto. Un vero peccato per la storia del nostro cinema. Speriamo solo che tutto si risolva per il meglio.

“Animal House”, la commedia culto torna nelle sale in alta definizione
“Animal House”, la commedia culto torna nelle sale in alta definizione
Gli Uccelli di Hitchcock compie 50 anni
Gli Uccelli di Hitchcock compie 50 anni
Danny Trejo festeggia, il figlio di Machete è sobrio da 8 anni:
Danny Trejo festeggia, il figlio di Machete è sobrio da 8 anni: "C'è sempre speranza"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni