3 Gennaio 2012
23:49

A Meryl Streep l’Orso d’Oro alla carriera

La stupenda attrice Meryl Streep sarà premiata con l’ambito premio durante il Festival di Berlino, in programma dal 9 al 14 febbraio prossimo. La premiazione avverrà il 14 febbraio e, nella stessa serata, sarà proiettato anche il suo ultimo film “The Iron Lady”, dove interpretala Lady di Ferro, Margaret Tatcher.
A cura di Ciro Brandi

La stupenda attrice Meryl Streep sarà premiata con l’ambito premio durante il Festival di Berlino, in programma dal 9 al 14 febbraio prossimo. La premiazione avverrà il 14 febbraio e, nella stessa serata, sarà proiettato anche il suo ultimo film “The Iron Lady”, dove interpretala Lady di Ferro, Margaret Tatcher.

L’attrice è ormai abituata a ricevere riconoscimenti per i suoi lavori cinematografici: è stata candidata per ben 16 volte al Premio Oscar, vincendone due – uno per ”Kramer contro Kramer” e l’altro come attrice protagonista per “La Scelta di Sophie”. La Streep detiene anche il record di candidature al Golden Globe, ben 26 e 7 vittorie. Nel 2004 le è stato assegnato anche un Life Achievement Award dall’American Film Institute per il proprio contributo alla storia del cinema.

Protagonista di pellicole dal successo clamoroso come “Il Diavolo veste Prada” con Anne Hathaway, “Leoni per Agnelli” di Robert Redford con Tom Cruise, “The Hours” al fianco di Nicole Kidman, il musical “Mamma Mia!” e tantissimi altri, dal 27 gennaio prossimo, la sua ultima fatica, “The Iron Lady”, sarà anche nelle sale italiane. Il film ripercorrerà la vita dell'ex-Primo Ministro britannico Margaret Thatcher, compresa l'infanzia, la sua carriera politica e i 17 giorni antecedenti alla Guerra delle Falkland, nel 1982. Il tutto è visto attraverso gli occhi della donna che, ormai ottantenne, vive con nostalgia i momenti del suo passato, specie quelli trascorsi al fianco del marito Denis. Nonostante passato e presente si fondano nella sua testa in maniera inestricabile, Margaret non cede alle preoccupazioni della figlia e dei suoi collaboratori, consapevole del fatto che, nonostante l'importanza degli eventi trascorsi, anche la sua vita presente rimane degna di essere vissuta fino in fondo.

Non c’è che dire, Meryl Streep è ormai (meritatamente) un’icona del cinema riconosciuta a livello mondiale, e il suo successo sembra veramente inarrestabile.

A Marco Bellocchio il Leone d’Oro alla carriera.
A Marco Bellocchio il Leone d’Oro alla carriera.
L’Orso D’Oro torna in Italia grazie ai fratelli Taviani
L’Orso D’Oro torna in Italia grazie ai fratelli Taviani
Julia Roberts e Meryl Streep insieme in August Osage County
Julia Roberts e Meryl Streep insieme in August Osage County
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni