7 CONDIVISIONI

Adele debutta al cinema nel thriller “The Secret Service”

La famosa cantante avrà un ruolo da cattiva nell’ultima pellicola del regista Matthew Vaughn e con lei ci saranno attori stellari come Samuel L. Jackson e Colin Firth. Un altro sogno che si avvera.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
7 CONDIVISIONI
Immagine

E’, senza alcun dubbio, la cantante più amata degli ultimi anni. Lo scorso febbraio ha vinto l’Oscar per la miglior canzone originale con "Skyfall", colonna sonora dell’ultimo capitolo delle avventure di 007; in bacheca ha diversi Grammy e la soddisfazione di aver venduto più di 20 milioni di dischi in tutto il mondo. Cosa le manca? Un bel ruolo al cinema. D’altronde, la cantante non ha mai negato, in molte interviste, che anche questo mondo l’attrae moltissimo, soprattutto dopo essere stata coinvolta in “Skyfall”. Detto fatto. Il regista  Matthew Vaughn (“Stardust”, “Kick Ass”, “X-Men: L’Inizio”) l’ha contattata per un ruolo da cattiva nel thriller "The Secret Service", adattamento di un romanzo di Mark Millar. I due sarebbero già in trattativa per vedere se assegnare ad Adele un semplice cameo o una parte più incisiva all’interno della pellicola. Ma Vaughn ha voluto fare le cose in grande, e ha contattato anche Elton John e, probabilmente, nel suo fiulm comparirà anche David Beckham. Una prova eccezionale, dunque, per Adele, dato che dovrà condividere il set con attori stellari come Samuel L. Jackson, Michael Caine, Colin Firth e Taron Egerton. La data d’uscita del thriller di Vaughn è stata fissata al 14 novembre 2014, ma vi terremo comunque aggiornati sugli sviluppi.

7 CONDIVISIONI
Taylor Swift nel cast di “The Secret Service” al fianco di Adele e David Beckham
Taylor Swift nel cast di “The Secret Service” al fianco di Adele e David Beckham
"Under The Skin", il primo trailer
"Under The Skin", il primo trailer
di antofox
"Nero Infinito", il thriller-horror tutto italiano di Giorgio Bruno
"Nero Infinito", il thriller-horror tutto italiano di Giorgio Bruno
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views