La coppia formata da papà Will e dal figlio Jaden ci riprova. Dopo “La Ricerca della Felicità”, del nostro Gabriele Muccino, i due saranno di nuovo insieme sullo stesso set. Stavolta il regista è il famoso M. Night Shyamalan, e il titolo della pellicola è “After Earth”. Il film, a tematica post-apocalittica, racconterà il viaggio di due astronauti che, in seguito ad un problema, effettueranno un atterraggio d’emergenza sulla Terra, mille anni dopo che la popolazione ha abbandonato il pianeta. Le riprese (il regista sta girando completamente in digitale per la prima volta) si stanno effettuando in Costa Rica  e la sceneggiatura è stata scritta da Shyamalan con Garty Whitta, rivista in seguito da Stephen Gaghan. Non si sa ancora nulla di preciso riguardo il resto de cast, ad esclusione della giovane attrice Zoe Kravitz, figlia del cantante Lenny.

Il plot stavolta è decisamente curioso e possiamo dire, senza alcun dubbio, che “After Earth” sarà la vera prova del nove per Shyamalan. Dopo film di straordinario successo come “Il Sesto Senso” con Bruce Willis (1999), “Signs” con Mel Gibson (2002), la sua fama si è un po’ appannata con i successivi “The Village” (2004), “Lady in the Water”(2006), “E venne il giorno”(2008) e “L’ultimo dominatore dell’aria”, tratta dalla serie animata “Avatar – La Leggenda di Aang”, del 2010, rivelatosi il suo più grande flop. Va detto però che la sua capacità nel creare atmosfere suggestive, fantastiche e inquietanti, mescolando realtà e fantasia, e i finali ad effetto a cui siamo stati abituati, sono elementi assolutamente riconoscibili della sua tecnica registica e narrativa.

After Earth” uscirà a giugno 2013 e forse anche in questo caso Shyamalan si riserverà il solito cameo, o la particina veloce, come ha fatto in quasi tutti i suoi film. Speriamo anche che la presenza di un pezzo da novanta come Will Smith svolga l’importantissimo “effetto traino” verso il successo. Intanto, il 25 maggio 2012, l’attore indosserà di nuovo il suo completo nero per l’attesissimo “Men in Black III”.