James DeMonaco dirige “Anarchia – La notte del giudizio”(“The Purge: Anarchy”) sequel del fortunatissimo film “La notte del giudizio”, del 2013, sempre diretto da DeMonaco, che ha incassato l'incredibile cifra di 90 milioni di dollari, costandone appena 3. La pellicola, ambientata in un futuro distopico, stavolta non è ambientata nelle quattro mura domestiche come l'angosciante primo capitolo, bensì in strada, dove i protagonisti si ritroveranno con l’auto in panne, proprio nella notte in cui il governo autorizza la violenza, dove tutti possono dare libero sfogo ai propri istinti senza alcuna regola e senza, ovviamente, l'intervento delle forze di polizia. Tutto questo, viene fatto per garantire, poi, la quiete per gli altri giorni dell’anno. Il film arriverà nelle nostre sale a partire dal prossimo 31 luglio e, a giudicare dal trailer, anche il sequel ha un ottimo potenziale per balzare in vetta al botteghino italiano.

La trama

Shane e la sua ragazza, Liz, stanno per tornare a casa, quando all'improvviso la macchina si ferma e non ne vuole sapere di ripartire. Nulla di grave, se non fosse che i due si ritrovano per le strade della città proprio durante la notte dello sfogo annuale, in cui gli omicidi sono legali, la follia regna sovrana e i delinquenti sono armati fino ai denti per andare a caccia delle loro vittime. E’ l’annuale “notte del giudizio” e l’anarchia criminale non conosce limiti. Salvarsi la pelle, per Shane e Liz, sarà un’impresa quasi impossibile, e la notte, si sa, è lunghissima.

Il cast

Gli attori che formano il cast sono: Zach Gilford (Shane), Kiele Sanchez (Liz), Frank Grillo (Leo), Michael K. Williams, Amy Paffrath, Carmen Ejogo (Eva), Justina Machado (Tanya), Nicholas Gonzalez (Carlos), Brandon Keener (signor Grass), Zoe Soul (Cali), Niko Nicotera (Roddy), Beach Eastwood (soldato ribelle), Mike Jerome Putnam (Signor Lockart) e Chad Morgan (Janice).