13 Giugno 2013
20:14

“La notte del giudizio” è il thriller che sta spopolando in USA

Ethan Hawke è il protagonista di questo angosciante film ambientato in un’America distrutta dalla criminalità. Il governo decide cosi’ di instaurare un giorno all’anno in cui per 12 ore ogni tipo di crimine, incluso l’omicidio, diventa legale. Ma cosa fare se uno sconosciuto bussa alla nostra porta in cerca di aiuto?
A cura di Ciro Brandi

Non c’è dubbio, negli Usa il genere thriller-horror è quello che sta portando più spettatori in sala negli ultimi anni. Lo scorso weekend è stata la volta de “La notte del giudizio” (“The Purge”), diretto da James DeMonaco, con l’amatissimo Ethan Hawke. L’attore non ha avuto neanche il tempo di godersi il successo dell’horror “Sinister”, uscito poco tempo fa, che già si è ritrovato in una bolgia mediatica immane, dovuta al clamore suscitato dai favolosi incassi (36 milioni di dollari in pochi giorni) e dalla curiosità dei critici riguardo il plot assolutamente affascinante ed originale. Il film arriverà nelle nostre sale a partire dal 1° agosto, ma nel frattempo godiamoci l’angosciante trailer.

La trama

L’America ormai è un paese distrutto dalla criminalità e con le prigioni stracolme. Il governo ha, così, deciso di instaurare un giorno all’anno in cui per 12 ore ogni tipo di crimine, incluso l’omicidio, diventa legale. Non è possibile chiamare la polizia. Gli ospedali sono chiusi. E’ una notte nella quale i cittadini si autogestiscono senza il pericolo di essere puniti per le loro azioni. In questo clima di assoluta anarchia, una famiglia si trova alle prese con un sconosciuto che bussa alla loro porta in cerca di aiuto. Cosa fare in questo caso?

Il cast 

Gli attori che compongono il cast sono: Ethan Hawke (James Sandin), Lena Headey (Mary Sandin), Max Burkholder (Charlie Sandin), Adelaide Kane (Zoey Sandin), Rhys Wakefield (Henry), Arija Bareikis (Grace Ferrin), Tom Yi (signor Cali), Chris Mulkey (signor Halverson), Tisha French (signora Halverson), Dana Bunch (signor Ferrin), Peter Gvozdas (Dottor Peter Buyanak).

“In Trance”, l’ipnotico thriller di Danny Boyle
“In Trance”, l’ipnotico thriller di Danny Boyle
Michael Jackson canta "Thriller" nel 1996
Michael Jackson canta "Thriller" nel 1996
7.701 di LauraBalbi
L’Ipnotista, il best seller diventa un thriller al cardiopalma
L’Ipnotista, il best seller diventa un thriller al cardiopalma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni