Asia Argento continua a essere vigile sullo scandalo di proporzioni enormi che ha scosso Hollywood nelle sue fondamenta. Ribatte a tutti colpo su colpo, tweet dopo tweet, e dopo aver ingaggiato una lite a distanza con Alec Baldwin, dimostra di non gradire lo sketch "abominevole" di "Matrix Chiambretti", la trasmissione condotta da Piero Chiambretti su Canale 5.

La reazione di Asia Argento.

Nello sketch, c'è Pinuccia che riferisce a Piero Chiambretti la sua testimonianza su un tentativo di molestie da parte di Harvey Weinstein. Lo sketch si risolve con il fatto che il ‘famelico' produttore l'aveva scambiata per Asia Argento.

Guardate come la televisione italiano si diverte delle vittime di stupro e molestie con questo abominevole sketch comico. Siete la feccia della terra.

Lo sketch di Matrix Chiambretti.

Ho incontrato il signor Weinstein in uno dei Festival del cinema di Venezia. La mia agente era riuscita a procurarmi un provino e il signor Weinstein voleva vedermi direttamente. Quindi mi ha invitata nella sua suite all'Hotel Excelsior di Venezia. Varcata la soglia della sua stanza, lui mi ha messo una mano sul culo. Non ci potevo credere. Erano 12 anni che non battevo chiodo, signor Chiambretti. E lui, quell'uomo, il sig. Weinstein, il dott. Weinstein, quel pezzo di gnocco mi aveva cambiato la vita. Poi alla fine di quella palpata, mi fa: "È stato un piacere toccartelo di nuovo, Asia". E lì mi sono arrabbiato, perché io mi chiamo Pinuccia!

La lite a distanza con Alec Baldwin.

Asia Argento ha litigato a distanza con Alec Baldwin, in effetti per la stessa dinamica. Nasce infatti tutto dalla gag alla Pbs che Baldwin ha fatto nella sua imitazione di Donald Trump dove ironizza sulla ‘giustizia a scoppio ritardato' che Rose McGowan ha ottenuto su Harvey Weinstein. Asia Argento si è sentita toccata, dando del "completo idiota" all'attore che ha replicato e poi ha bloccato l'attrice

Se continui a dipingere ogni uomo con lo stesso pennello, finirai per esaurire la vernice o gli uomini.

La replica di Asia Argento non si è fatta attendere: "Non ho bisogno di dipingere te o altri uomini, hai fatto benissimo un ritratto di te stesso ed è pessimo".