289 CONDIVISIONI

Auguri a Monica Vitti, splendida 80enne

Una delle più grandi attrici italiane di tutti i tempi oggi compie 80 anni. Monica Vitti si è sempre contraddistinta per la sua bellezza fuori dagli schemi, la sua voce particolare, roca e profonda, unite alla sua eccezionale verve empatica e comunicativa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
289 CONDIVISIONI
vitti

Una delle più grandi attrici italiane di tutti i tempi oggi compie 80 anni. Maria Luisa Ceciarelli, in arte Monica Vitti, ha vissuto intensamente ogni attimo della sua vita e carriera, dall’infanzia in Sicilia, attraverso  le sofferenze della Guerra e poi il grande successo giunto grazie al grande Michelangelo Antonioni, con cui ebbe una relazione che durò 10 anni, dal 1957 al 1967.

Tra i suoi film più famosi ricordiamo “L’avventura”(1960) di Antonioni, ”La notte”(1961), ”L’eclisse”(1962), “Polvere di stelle”(1973) con il grande Alberto Sordi, “La ragazza con la pistola” (1968) di Monicelli e “Deserto rosso”(1964) sempre di Antonioni. Critica e pubblico l’hanno amata da subito e ne hanno decretato l’immediato successo.

E’ con Mario Monicelli che Monica Vitti s’impone come regina della commedia italiana al fianco di grandissimi attori come Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman e Nino Manfredi, a tal punto da essere definita “il Quinto Colonnello della commedia”. La Vitti si è sempre contraddistinta per la sua bellezza fuori dagli schemi, la sua voce particolare, roca e profonda, unite alla sua eccezionale verve empatica e comunicativa. In quarant’anni di carriera ha spaziato da ruoli drammatici a brillanti e ha prestato la sua voce per il doppiaggio di alcuni personaggi di film culto come “Accattone” di Pasolini (è la voce di Ascenza), “I Soliti Ignoti” di Monicelli (Rossana Rory), “Il grido” di Antonioni (Dorian Gray).

Nel 1990 è al Festival di Cannes per presentare la pellicola “Scandalo segreto”, scritto e interpretato da lei stessa, e nel 1993 esce la sua autobiografia intitolata “Sette sottane”. Nel 1995 riceve il Leone d’Oro alla carriera al Festival di Venezia.

Nel 2000 ha sposato in Campidoglio il fotografo di scena Roberto Russo e nello stesso anno si è ritirata completamente dalle scene per motivi di salute. Noi le facciamo i nostri migliori auguri e la ringraziamo per tutte le emozioni che ci ha fatto vivere.

289 CONDIVISIONI
Tanti auguri Mara Venier: in lacrime per gli auguri del marito [VIDEO]
Tanti auguri Mara Venier: in lacrime per gli auguri del marito [VIDEO]
Antonella Clerici critica Monica Setta per la sua scollatura in tv
Antonella Clerici critica Monica Setta per la sua scollatura in tv
Per Elisa, Della Monica è Danilo Restivo: “Immedesimato fino a svenire e avere un attacco di panico”
Per Elisa, Della Monica è Danilo Restivo: “Immedesimato fino a svenire e avere un attacco di panico”
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views