40 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Ben Affleck stanco delle critiche, molla Batman?

Dopo essere apparso stanco ed esausto, Ben Affleck potrebbe mollare il personaggio di Batman definitivamente. Il CEO di Warner Bros: “Faremo un Batman meno reattivo degli altri”.
40 CONDIVISIONI
Immagine

E' ormai una vera e propria telenovela quella legata alla scelta della Warner Bros di affidare il personaggio di Batman a Ben Affleck per "Man of Steel 2". Mentre spunta fuori una foto postata da Justin Bieber con un fantomatico copione di "Batman vs Superman", accompagnato dall'inequivocabile hashtag #robin, alcune voci rivelano che Ben Affleck potrebbe mollare il ruolo del "Cavaliere Oscuro". A difendere ancora una volta la scelta della produzione di affidare a lui il ruolo del popolare supereore, interviene addirittura il CEO di WB, Kevin Tsujihara:

Ben è perfetto per la visione che Zack Snyder ha del personaggio che ha in mente. Il fatto che ci siano così tante proteste non è male, anzi, denota quanto amore hanno i fan per Batman. Per questo sappiamo che faremo bene e daremo loro il meglio. Potremo anche pensare ad un Batman completamente diverso da quello che hanno visto, un personaggio più stanco e meno reattivo degli altri.

Una notizia che, solo a pensarla, fa inferocire ancora di più i fan. La sensazione è che il CEO stia giocando a creare ancora più "hype" intorno alla questione. Intanto, però, Ben Affleck potrebbe anche decidere di mollare il personaggio. Nei giorni scorsi è stato sorpreso grasso ed esausto dai paparazzi, colpa dello stress da Batman?

40 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views