23 Febbraio 2015
03:30

“Birdman” è il Miglior Film agli Oscar 2015

Alejandro González Iñárritu ha sbaragliato la concorrenza e con la sua creatura, “Birdman o (L’imprevedibile virtù dell’ignoranza)” , ha conquistato l’Oscar più ambito, quello per il Miglior film, strappandolo dalle mani di Richard Linklater, favorito con “Boyhood”.
A cura di Ciro Brandi

Alejandro González Iñárritu ha sbaragliato la concorrenza. La sua creatura “Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)” , ha conquistato l’Oscar più ambito, quello per il Miglior film. La pellicola, co-scritta, diretta e co-prodotta dallo stesso Iñárritu – e interpretata magistralmente da un cast eccezionale composto da Michael Keaton, Zach Galifianakis, Emma Stone e Edward Norton – ha aperto la 71esima edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, il 27 agosto 2014 e ha portato a casa una caterva di premi nella varie manifestazioni internazionali, tra cui due Golden Globe (Miglior attore in un film commedia o musicale a Michael Keaton e Migliore sceneggiatura a Alejandro González Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris, Armando Bo) oltre alle nove nomination agli Oscar 2015.

La voglia di rilancio di un attore in crisi

Nel film, Michael Keaton è nei panni di Riggan Thomson, un attore in declino che, dopo un folgorante passato nei panni di un glorioso supereroe, spera di rilanciare la sua carriera dirigendo un nuovo, ambizioso spettacolo a Broadway per dimostrare a tutti che non è solo una ex star di Hollywood. Nei giorni che precedono la sera della prima, Riggan deve fare i conti con un ego irriducibile e gli sforzi per salvare la sua famiglia, la carriera e se stesso. Intanto, Iñárritu sta già girando un altro film che potrebbe rivelarsi un blockbuster proprio come e più di “Birdman”. Si tratta di “The Revenant”, con Tom Hardy e Leonardo DiCaprio, incentrato sulla storia del pioniere Hugh Class (DiCaprio) che nel 1820 inizierà il suo viaggio di vendetta verso chi lo ha lasciato esanime (e dato per morto) dopo il morso di un orso. L’uscita in USA è prevista per l’8 gennaio 2016 mentre non si sa ancora nulla sulla distribuzione italiana.

Birdman prenota l'Oscar 2015: ha vinto agli Independent Spirit Awards
Birdman prenota l'Oscar 2015: ha vinto agli Independent Spirit Awards
Antonio Sanchez, genio delle musiche di Birdman: "Perdere l'Oscar? Frustrante"
Antonio Sanchez, genio delle musiche di Birdman: "Perdere l'Oscar? Frustrante"
Neil Patrick Harris resta in mutande sul palco degli Oscar 2015
Neil Patrick Harris resta in mutande sul palco degli Oscar 2015
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni