27 CONDIVISIONI

“Blue Jasmine”, Cate Blanchett in crisi esistenziale nel nuovo film di Woody Allen

L’eclettico Woody Allen lascia l’Europa per tornare negli States – precisamente a New York e San Francisco – e dirige una straordinaria Cate Blanchett, in piena crisi esistenziale e col marito Alec Baldwin.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
27 CONDIVISIONI
Immagine

Il 5 dicembre, l’eclettico Woody Allen porterà nelle nostre sale la sua nuova creatura, “Blue Jasmine”. La protagonista è la splendida Cate Blanchett e, stavolta, il regista ha abbandonato l’Europa è per tornare negli States, precisamente a New York e San Francisco. La Blanchett è nei panni di una viziata donna della Grande Mela in crisi esistenziale e col marito, donnaiolo e dedito ad affari loschi. L’atmosfera è quella solita alleniana, fatta di colori caldi, azioni frenetiche, dialoghi al fulmicotone, cast stellare e storia semplice ma di grande impatto.

La trama

Immagine

Jasmine è  una donna elegante e mondana di New York che, di fronte al fallimento di tutta la sua vita, compreso il suo matrimonio con il ricco Hal, decide di trasferirsi nel modesto appartamento della sorella Ginger a San Francisco. Jasmine arriva con la mente annebbiata dall’effetto dei cocktail di farmaci antidepressivi e in uno stato emotivo totalmente instabile, tanto da non poter neanche essere in grado di badare a sé stessa. Non sopporta Chili, il fidanzato di sua sorella, né il suo ex marito Augie. Ginger, le suggerisce d’intraprendere la carriera di arredatrice d’interni ma Jasmine accetta malvolentieri un lavoro come receptionist in uno studio dentistico, dove attira le attenzioni indesiderate del suo capo, il dottor Flicker. Che sia la volta buona per rinascere?

Il cast

Immagine

Il cast completo è composto da: Cate Blanchett (Jasmine), Alec Baldwin (Hal), Peter Sarsgaard (Dwight), Michael Stuhlbarg (Dottor Flicker), Bobby Cannavale (Chili), Louis C.K. (Al), Sally Hawkins (Ginger), Andrew Dice Clay (Augie), Tammy Blanchard (Jane), Max Casella (Eddie), Alden Ehrenreich (Danny) e Steven Wiig (turista).

27 CONDIVISIONI
Woody Allen: “Quando morirò l’unico beneficio sarà che i miei figli ricevano soldi dai miei film”
Woody Allen: “Quando morirò l’unico beneficio sarà che i miei figli ricevano soldi dai miei film”
Woody Allen ritira “Blue Jasmine” dall’India per disaccordo su messaggi antifumo
Woody Allen ritira “Blue Jasmine” dall’India per disaccordo su messaggi antifumo
CineMust – I film da non perdere in uscita il 5 dicembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 5 dicembre
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views