12 CONDIVISIONI

Brignano mostra il video che lo scagionerebbe dalle accuse della Mazzamauro: “Non c’è stata violenza”

Enrico Brignano interviene per la prima volta in merito alla questione delle accuse sollevate da Anna Mazzamauro. L’attore ha mostrato a Il fatto quotidiano il video della scena che lo scagionerebbe. La produzione del film “Poveri ma ricchi” non ha fornito l’autorizzazione necessaria a diffonderlo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
12 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo giorni di silenzio e mentre sui social, e non solo, continuavano a piovergli addosso le calunnie più disparate, Enrico Brignano ha deciso di intervenire in prima persona in merito alle accuse di Anna Mazzamauro che, pur non facendo mai il suo nome, aveva raccontato di essere stata picchiata sul set di Poveri ma ricchi. Brignano ha affidato le sue dichiarazioni a Il fatto quotidiano alla cui redazione, per la prima volta, ha mostrato il video che lo scagionerebbe. Si tratta del filmato che ripercorre la scena in cui la famiglia Tucci esulta dopo aver scoperto di avere vinto 100 mila euro. Il video mostrerebbe Brignano alzare le braccia della Mazzamauro per esultare insieme a lei e, subito dopo, l’attrice allontanarsi per fare ritorno pochi istanti più tardi e pronunciare la sua battuta, ma al momento sbagliato. A quel punto Brignano le avrebbe urlato: “Non adesso!” e la collega avrebbe risposto: “Non ho capito”. Pare che il frangente ripreso si riferisse al decimo ciak della medesima scena. Il filmato dura in tutto 25 secondi. La Wildside, società produttrice del film, non avrebbe fornito l’autorizzazione necessaria a renderlo pubblico. A volere essere precisi, va detto che quel filmato non dimostra la malafede dell’attrice: l’aggressione che dice di avere subito potrebbe essersi verificata prima o dopo e quindi essere finita, ammesso che sia vero, all’interno di un’altra ripresa.

Le dichiarazioni  a Fanpage.it

L'ufficio stampa di Poveri ma ricchi aveva già rivelato a Fanpage.it  l’esistenza di un filmato che smetterebbe in toto le dichiarazioni dell’attrice: “La produzione ha un video che dimostra che le cose non sono andate così, che andrà a smentire ogni cosa. Sono tutte deduzioni che fino a quando non vengono confermate o smentite, restano deduzioni. Brignano sa che c'è del materiale video che va a smentire questa cosa qui, quindi fino al momento in cui la produzione si muoverà, o la Mazzamauro stessa dirà ‘No, non è andata così, avete capito male’, l'attore resterà in attesa”.

La versione di Anna Mazzamauro

Nel corso dell’ultimo anno, Anna Mazzamauro ha disseminato una serie di indizi che avevano fatto pensare che fosse stato proprio Brignano ad aggredirla, pur senza mai farne direttamente il nome. L’attrice ha raccontato in più occasioni di essere stata picchiata sul set del film Poveri ma ricchi da “un poveraccio che forse ha avuto successo perché racconta barzellette”. A proposito di quel momento, aveva aggiunto:

Stavamo girando e io sarei dovuta entrare in scena mentre gli altri erano tutti insieme ad esultare. Chiesi a Brizzi quale sarebbe stato il mio momento. Mi rispose che, stando dietro la porta, l’avrei capito da sola. Così, tranquillamente mi misi ad aspettare. Una volta entrata in scena ho detto la mia battuta. Si è sovrapposta a quella di un altro attore. Che, senza dire nulla, mi ha strattonata e picchiata sull’orecchio.

La prima replica di Brignano

Dopo le dichiarazioni della Mazzamauro, Dagospia aveva pubblicato l’identikit dell’attore in questione. A poche ore da quel momento, Brignano rilasciò la sua prima dichiarazione. Avvicinato dai giornalisti poco prima del debutto in teatro dello spettacolo "Enricomincio da me", aveva dichiarato: “Mi dispiace, vi ringrazio ma non faccio interviste. Dagospia? Sì, l'ho visto. E non mi va di commentare: sono in piena prova, ho il debutto dello spettacolo. Sono tranquillo. È un momento molto felice della mia vita, lo voglio mantenere tale. Perciò non mi va assolutamente di parlare”.

12 CONDIVISIONI
Enrico Brignano parla delle accuse di Anna Mazzamauro
Enrico Brignano parla delle accuse di Anna Mazzamauro
Brignano parla in video del caso Mazzamauro: "Potessi morire qui, non ho picchiato nessuno"
Brignano parla in video del caso Mazzamauro: "Potessi morire qui, non ho picchiato nessuno"
Mazzamauro picchiata sul set, spunta Brignano. La produzione: "Abbiamo un video che smentisce tutto"
Mazzamauro picchiata sul set, spunta Brignano. La produzione: "Abbiamo un video che smentisce tutto"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views