4 CONDIVISIONI

Cannes 2014 al via in un clima teso, da Grace di Monaco al rischio furti

I Grimaldi boicottano la pellicola su Grace Kelly con protagonista Nicole Kidman, mentre le forze dell’ordine organizzano un dispiegamento di forze enorme per evitare i furti dello scorso anno. Per ora le polemiche dettano i tempi della 67esima edizione del Festival.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
4 CONDIVISIONI
Immagine

Il Festival di Cannes 2014 vede finalmente la luce ed oggi prenderà il via con la prima proiezione della manifestazione di quest'anno. Sulla Croisette c'è un fermento particolare, motivato da differenti motivazioni, collaterali ma non esattamente correlate l'una all'altra. Innanzitutto, come detto più volte nei giorni scorsi, sarà proprio la prima proiezione di quest'anno, quella del film con Nicole Kidman sulla storia di Grace di Monaco, a generare senza dubbio alcuno le prime polemiche. I reali di Monaco hanno infatti rifiutato l'invito a presenziare alla prima e a dare il loro assenso alla pellicola, considerandola denigratoria dell'immagine della famiglia reale. Eppure non è la sola causa d'ansia dell'organizzazione.

Cannes quest'anno è infatti blindata, sin dal primo giorno, al fine di evitare il ripetersi di spiacevoli eventi come quelli accaduti lo scorso anno, quando diversi furti ai danni dei super ricchi della zona misero in serio imbarazzo le forze dell'ordine francesi, con quello clamoroso di luglio dal bottino di 40 milioni di euro. Quest'anno un forte dispiegamento di mezzi e forze tenterà di tranquillizzare i presenti. Senza contare che, ad innalzare il livello della polemica è anche l'uscita parallela del film scandalo incentrato sulla vicenda di Dominique Strauss Khan interpretato da Gerard Depardieau, che a la Croisette non è stato accettato tra i film in concorso, qui in rassegna.

A determinare i premi della 67esima edizione del Festival di Cannes, che si concluderà il 24 maggio, è una giuria a prevalenza femminile, presieduta da Jane Campion ma della quale farà parte anche un'altra regista di grido come Sofia Coppola. A caratterizzare i giorni di proiezione sarà un omaggio di Quentin Tarantino a Sergio Leone e ai 50 anni di "Per un pugno di dollari", presentato in versione completamente restaurata

4 CONDIVISIONI
Nicole Kidman fischiata, Cannes 2014 apre nella maniera peggiore
Nicole Kidman fischiata, Cannes 2014 apre nella maniera peggiore
Tutti i vincitori del Festival di Cannes 2014
Tutti i vincitori del Festival di Cannes 2014
“Grace di Monaco”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Grace di Monaco”: il trailer italiano, la trama e il cast
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni