Sarà la presenza delle due superstar come Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, per la prima volta insieme; sarà la bellezza di Margot Robbie, chiamata a interpretare l'indimenticata Sharon Tate che venne massacrata dalla banda di Charles Manson; sarà che ogni film di Quentin Tarantino è inevitabilmente un cult ancora prima che esca in sala. Per tutti questi motivi, insieme all'eco mediatica scatenata dalla miriade di commenti social tra gli appassionati di cinema, "C'era una volta… a Hollywood" è il grande trionfatore al box office dell'ultima settimana. Il nono film del regista italo-americano svetta in classifica con oltre 5,4 milioni di euro, di cui 4,5 milioni di euro incassati nel weekend e 1,7 milioni solo la domenica (il film è uscito mercoledì 18 settembre). Si tratta del miglior esordio italiano di sempre per Tarantino sugli schermi italiani.

Sarà il più grande incasso di Tarantino in Italia?

"C'era una volta… a Hollywood" è già il quarto film più visto della stagione 2019-20, dietro il potentissimo "Il Re Leone", "Fast & Furious: Hobbs and Show" e "It – Capitolo 2". Se va avanti così, la pellicola con DiCaprio e Pitt supererà gli incassi italiani di "Django Unchained" (che fece 12 milioni), "The Hateful Eight" (8,5) e "Bastardi senza Gloria" (9,4). In Usa, "C'era una volta… a Hollywood" è uscito a luglio e negli Stati Uniti ha incassato 138 milioni di dollari, per un totale di 344 milioni in tutto il mondo (solo "Django Unchained" ha incassato di più globalmente).

Il Re Leone a 36,5 milioni

Veniamo alle altre posizioni della top 10. Dietro a Tarantino, regna ancora "Il Re Leone" che è già il film più visto del 2019 e incrementa il suo vantaggio raggiungendo 36,5 milioni. Al terzo posto c'è "IT: Capitolo 2", a un soffio dai 9 milioni. Quarto è il documentario "Chiara Ferragni – Unposted", che è stato in sala solo tre giorni e ha conquistato il record di film-evento più visto nella storia del cinema italiano. Seguono "Tutta un'altra vita" con Enrico Brignano, "Angry Birds 2", "Mio fratello rincorre i dinosauri" (che ha superato la Ferragni ed è di nuovo il maggior incasso italiano in questa prima parte della stagione), "Martin Eden" e "Attacco al potere 3". In decima posizione, risale a sorpresa "Toy Story 4", che evidentemente non ha ancora finito la sua corsa ed è programmato in diverse multisale nonostante sia uscito il 26 giugno.

Il box office del weekend

1 C'era una Volta… a Hollywood: week-end € 4.541.214 (totale: 5.412.793)
2 Il Re Leone: week-end € 938.234 (totale: 36.557.053)
3 It – Capitolo 2: week-end € 591.374 (totale: 8.998.513)
4 Chiara Ferragni – Unposted: week-end € 544.901 (totale: 1.609.394)
5 Tutta un'altra vita: week-end € 542.213 (totale: 1.223.077)
6 Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre: week-end € 432.220 (totale: 954.088)
7 Mio fratello rincorre i dinosauri: week-end € 360.854 (totale: 1.727.057)
8 Martin Eden: week-end € 219.726 (totale: 1.355.471)
9 Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen: week-end € 166.144 (totale: 2.881.518)
10 Toy Story 4: week-end € 111.517 (totale: 6.319.887)