Data di uscita: 21 novembre 2019
Durata: ND
Nazione: Italia
Genere: Commedia
Distribuzione: Universal Pictures e Vision Distribution
Regia: Giulio Manfredonia

Antonio Albanese torna nei panni di Cetto La Qualunque, a 7 anni di distanza da Tutto tutto nient niente, per girare Cetto c’è, senzadubbiamente, diretto sempre dal suo amico Giulio Manfredonia. Stavolta, 10 anni dopo la sua elezione a sindaco di Marina di Sopra, ritroviamo Cetto in Germania. L’uomo ha messo da parte ogni ambizione politica e ha una catena di pizzerie. La notizia dell’aggravarsi delle condizioni della zia che lo ha cresciuto, però, lo induce a tornare a casa e, proprio la donna, gli rivelerà qualcosa sul suo passato che cambierà il corso della sua vita. Nel cast con Albanese ci sono Nicola Rignanese, Caterina Shulha, Gianfelice Imparato, Davide Giordano e Lorenza Indovina. La produzione del film è Mario Gianani, Lorenzo Mieli, Lorenzo Gangarossa e Domenico Procacci. Vision Distribution lo distribuirà nei cinema a partire dal prossimo 21 novembre 2019.

Albanese ha scritto la sceneggiatura a quattro mani con Pietro Guerrera invcece la direzione della fotografia è di Roberto Forza. Il montaggio è di Alessio Doglione mente le scenografie sono state realizzate dalla coppia formata da Marco Belluzzi e Gianni Casalnuovo e le musiche sono di Emanuele Bossi.

La trama

Cetto la Qualunque, a 10 anni dalla sua elezione a sindaco di Marina di Sopra, aveva fatto perdere le sue tracce. Adesso vive in Germania e, messa da parte ogni ambizione politica, è soltanto un imprenditore di successo. La sua catena di ristoranti e pizzerie infatti spopola; ha una bella compagna tedesca e due suoceri neonazisti che lo guardano con la simpatia riservata ai migranti. Il richiamo della sua terra tuttavia resta forte e la notizia dell’aggravarsi delle condizioni dell’amata zia che lo ha cresciuto, lo induce a tornare in Italia. Qui, proprio la zia gli rivelerà qualcosa sul suo passato, e sui suoi natali, che cambieranno per sempre il corso della sua vita e anche quelli di tutti noi.

Il cast

Antonio Albanese (Cetto La Qualunque) è reduce dai successi del film Contromano e della serie tv I topi. Il resto del cast è formato da: Davide Giordano (Melo La Qualunque), Lorenza Indovina (Carmen La Qualunque), Nicola Rignanese, Caterina Shulha, Gianfelice Imparato, Paola Lavini, Maria Rosaria Russo, Manfredi Saavedra (Biondo), Cesare Capitani e Guido Roncalli

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Cetto c'è, senzadubbiamente è il capitolo conclusivo della cosiddetta Trilogia d’u pilu, dopo Qualunquemente e Tutto tutto niente niente.

2. Tra le location figura anche l’Abbazia Benedettina di Farfa, Santa Maria di Farfa di Rieti

3. Per Antonio Albanese, Cetto c’è, senzadubbiamente è il 22esimo film, come attore, per il grande schermo.