Il trailer ufficiale di "Chiara Ferragni – Unposted", film documentario di Elisa Amoruso sulla vita della nota fashion influencer. Il film è stato presentato alla 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e arriverà nelle sale il 17, 18 e 19 settembre 2019. Il suo lato più vero, 10 anni dalla nascita di The Blonde Salad, la costruzione di un brand che spazia dalla moda alle tendenze in tutto il mondo, e poi la vita privata, dal matrimonio con Fedez alla nascita del figlio Leone Lucia. Chiara Ferragni, 31 anni, 15 milioni di follower, secondo la rivista Forbes prima influencer al mondo nel campo della moda, ha raggiunto in pochissimo tempo la vetta della notorietà a livello globale.

Il trailer ufficiale di Chiara Ferragni – Unposted

La trama di Chiara Ferragni – Unposted

Il film documentario attraversa le fasi di un anno importante, il 2018, durante il quale Chiara Ferragni è diventata per la prima volta mamma, mettendo al mondo il primogenito Leone, si è unita in matrimonio con il rapper Fedez, ed è diventata Ceo delle società che ha fondato, la Tbs Crew e Chiara Ferragni Collection. Le varie tappe di una donna che è cresciuta dal punto di vista umano e professionale, che ha valicato i confini internazionali, imponendosi all'attenzione dei media americani.

Unposted si propone di spiegare il processo che ha portato Chiara Ferragni a diventare Chiara Ferragni, come si evolve una società sul dominio dei social network, da Facebook a Instagram passando per i post di Twitter. La comunicazione ai tempi del 3.0, che presuppone la possibilità di diventare famoso autonomamente, tramite l'utilizzo di mezzi di comunicazione e dei mass media a livello globale. E poi, come si muove l'universo femminile intorno all'icona Ferragni? Quali sono davvero i sogni e le aspirazioni dei milioni di ragazze che aspirano a diventare una fashion influencer?

Dove vederlo al cinema e in streaming

Dopo l'anteprima alla Mostra del cinema di Venezia 2019, Chiara Ferragni – Unposted arriva al cinema come evento speciale per tre giorni, dal 17 al 19 settembre 2019, distribuito da 01Distribution in numerose sale d'Italia. Il docufilm sulla vita di Chiara Ferragni non uscirà su Netflix o HBO, come da voci circolate negli ultimi mesi, bensì su Amazon Prime Video tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020.

La decisione di virare per lo streaming su Amazon Prime Video deriva, probabilmente, dall'accordo siglato da Chiara Ferragni con la nota piattaforma online, essendo stata anche scelta come uno dei giudici di Making the Cut con Heidi Klum, un programma dedicato al mondo della moda.

Il fenomeno Chiara Ferragni nei media

A queste e tante altre domande, il docufilm di Elisa Amoruso tenterà di rispondere avvalendosi anche di interviste a giornalisti, scrittori, sociologi, docenti di Harvard, che si interrogheranno e tenteranno di spiegare il ruolo dei social network nelle vite quotidiane, il mondo dei media e quello del business, fino ad arrivare a quello della sfera politica. Filmati inediti, amatoriali e presi dalla rete, gran parte del patrimonio social di Chiara Ferragni e la voce narrante della regina di Instagram, che ha trovato nella narrazione fotografica, visiva e contemporanea la chiave di accesso di un successo inarrestabile, finito sulle pagine dei giornali di tutto il pianeta.

La recensione

La recensione di "Chiara Ferragni – Unposted", a cura di Gabriele Niola, sottolinea come, invece che raccontare da un punto di vista esterno la storia e il personaggio di Chiara Ferragni, il progetto nasce per creare la sua mitologia, per celebrarla prima e poi venderla come fanno le pubblicità. Più di qualsiasi story Instagram o post su Facebook, Unposted è un mega spot sull’ex Blonde Salad, realizzato ad arte e pensato per creare l’epica della sua storia tramite il pretesto del cinema.

Il poster ufficiale di Chiara Ferragni – Unposted