Dalla mostra del Cinema di Venezia è uscito vincitore "Joker", Leone d'Oro come miglior film e pellicola che promette di lasciare il segno no solo su questa stagione cinematografica, ma sulla storia dei cinecomic. Dall'opera di Phillips, che arriverà nei nostri cinema a inizio ottobre, si erge l'interpretazione di Joaquin Pheonix, che con questo ruolo potrebbe verosimilmente puntare ad un Oscar.

A dire la sua in proposito è anche Christian Bale, che di Joker ne sa qualcosa avendo indossato i panni di Batman nella trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan. IL'attore ammette di non aver visto ancora il film diretto da Phillips, ma ha elogiato sulla carta Joaquin Phoenix per il coraggio d’interpretare proprio Joker, un personaggio non solo complicato sulla carta, ma soprattutto segnato dalla mastodontica performance di Heath Ledger. "Joaquin è uno dei migliori attori in circolazione – dice Christian Bale in una dichiarazione riportata da Best Movie – e ovviamente io ho lavorato con Heath… Sai, è coraggioso interpretare questo ruolo dopo quella performance, e lui fa sempre delle scelte interessanti. Non vedo l’ora di vederlo… gli auguro il meglio".

Gli attori che sono stati Joker al cinema

Tanti gli attori che sono stati Joker al cinema, un ruolo evidentemente in grado di esaltare le doti di quegli interpreti che riescono ad entrare in sintonia con le contraddizioni e le pieghe di una personalità contorta. Se Cesar Romero e Jack Nicholson erano stati i primi a vestire i panni di un personaggio rappresentato in chiave grottesca, Heath Ledger ha vestito i panni di un Joker introspettivo, caratterizzato da una cattiveria torbida, insondabile. Nei panni di Joker ci è entrato poi Jared Leto in Suicide Squad, fino ad arrivare al Joker di Pheonix, che pare in un certo senso completare il discorso aperto da Nolan con il personaggio affidato a Ledger, che sarebbe poi morto poco dopo l'uscita del film.