"Joker" trionfa alla Mostra del cinema di Venezia, il Leone d'Oro va al film di Todd Phillips, tragica "origin story" dell'arcinemico di Batman con uno straordinario Joaquin Phoenix che sembra aver già messo l'ipoteca sull'Oscar. Nella cerimonia di premiazione svoltasi sabato 7 settembre nella Sala Grande, sono stati assegnati i premi della 76esima edizione della Mostra. La giuria presieduta dalla regista Lucrecia Martel ha scelto tra i 21 film inseriti nella competizione ufficiale, tra grandi nomi e registi meno conosciuti. Un concorso variegato e di alto livello quello di Venezia 2019, con tre titoli italiani – "Martin Eden", "Il sindaco del Rione Sanità", "La mafia non è più quella di una volta" – di cui due hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti: Luca Marinelli ha vinto la Coppa Volpi e il film di Franco Maresco il Premio Speciale della giuria. Premiato anche il "J'Accuse" di Roman Polanski, nonostante le polemiche scatenate dalla Martel a inizio festival. Madrina della serata e dell'intera manifestazione è stata Alessandra Mastronardi.

I vincitori della Mostra del Cinema di Venezia 2019

Di seguito, tutti i premiati nel Concorso e nella competizione alternativa di Orizzonti, oltre ai premi conquistati nella sezione VR (Virtual Reality) e il Leone del Futuro assegnato alla miglior opera prima nelle diverse sezioni competitive della Mostra. Tra i premiati, anche lo svedese Roy Andersson e il cinese Yonfan, mentre il miglior attore emergente è il giovane Toby Wallace di "Babyteeth". Restano mani vuote gli americani "Marriage Story" di Noah Baumbach e "Ad Astra" di James Gray. Il miglior film di Orizzonti è "Atlantis" di Valentyn Vasyanovych.

  • Concorso

Leone d'Oro per il miglior film: Joker di Todd Phillips

Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria: J'accuse di Roman Polanski

Leone d’Argento – Premio per la migliore regia: Roy Andersson per About Endlessness

Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile: Luca Marinelli per Martin Eden di Pietro Marcello

Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile: Ariane Ascaride per Gloria Mundi di Robert Guédiguian

Premio per la migliore sceneggiatura: No.7 Cherry Lane di Yonfan

Premio Speciale della Giuria: La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco

Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente: Toby Wallace per Babyteeth di Shannon Murphy

  • Orizzonti

Premio Orizzonti per il miglior film: Atlantis di Valentyn Vasyanovych

Premio Orizzonti per la migliore regia: Théo Court per Blanco en Blanco

Premio Speciale della Giuria Orizzonti: Verdict di Raymund Ribay Gutierrez

Premio Orizzonti per la miglior interpretazione maschile: Sami Bouajila per Bik Eneich – Un Fils

Premio Orizzonti per la migliore interpretazione femminile: Marta Nieto per Madre

Premio Orizzonti per la miglior sceneggiatura: Jessica Palud, Philippe Lioret, Diastème per Revenir

Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio: Darling di Saim Sadiq

Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”: You Will Die at 20 di Amjad Abu Alala

Gran Premio della Giuria per la migliore opera VR immersiva: The Key di Céline Tricart

Migliore esperienza VR immersiva per contenuto interattivo: A Linha di Ricardo Laganaro

Migliore storia VR: Daughters of Chibok di Joel Kachi Benson

Venezia Classici – Miglior documentario sul cinema: Hector Babenco – Tell me when I die di Barbara Paz

Venezia Classici – Miglior restauro: Extase di Gustav Machatý

Le giurie di Venezia 2019

La giuria del concorso di Venezia76 è stata composta dalla regista argentina Lucrecia Martel (Presidente), dallo storico e critico canadese Piers Handling, dalla regista canadese Mary Harron, dall'attrice britannica Stacy Martin, dal direttore della fotografia messicano Rodrigo Prieto, dal regista giapponese Tsukamoto Shinya e dal regista italiano Paolo Virzì. La giuria di Orizzonti è stata formata dalla regista italiana Susanna Nicchiarelli (Presidente), dal direttore artistico inglese Mark Adams, dal regista francese Rachid Bouchareb, dal regista uruguayano Álvaro Brechner e dalla direttrice artistica italiana Eva Sangiorgi. La Giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis” – Leone del Futuro, è stata composta dal regista serbo Emir Kusturica (Presidente), dalla regista italiana ​Antonietta De Lillo, dall'attrice tunisina ​Hend Sabry, dal produttore americano ​Michael J. Werner e dal regista americano ​Terence Nance. La Giuria Venice Virtual Reality ha visto come membri la compositrice, artista e regista americana Laurie Anderson (Presidente), il fotografo italiano Francesco Carrozzini e la designer italiana Alysha Naples. La Giuria di Venezia Classici ha visto in qualità di unico membro la regista italiana Costanza Quatriglio.

I premi delle altre sezioni

A Venezia non ci sono soltanto Concorso e Orizzonti. Nelle ore precedenti alla cerimonia, sono stati assegnati anche i riconoscimenti relativi alle sezioni della Settimana della critica e delle Giornate degli autori, insieme ad altri premi, tra cui quelli a "Il sindaco del rione Sanità" di Mario Martone.

Settimana della Critica
Gran Premio Settimana Internazionale della Critica – SIAE: All This Victory di Ahmad Ghossein
Premio del Pubblico – Comune di Taranto: All This Victory di Ahmad Ghossein
Premio Circolo del Cinema di Verona: Scales di Shahad Ameen
Premio Mario Serandrei – Hotel Saturnia & International per il Miglior Contributo Tecnico: Jeedar El Sot / All This Victory di Ahmad Ghossein
Premio al Miglior Cortometraggio: Veronica non sa fumare di Chiara Marotta
Premio alla Migliore Regia: Il nostro tempo di Veronica Spedicati
Premio al Miglior Contributo Tecnico: Los oceanos son los verdaderos continentes di Tommaso Santambrogio

Premi Francesco Pasinetti: Il sindaco del rione Sanità di Mario Martone. Premi ai protagonisti del film Francesco Di Leva e Massimiliano Gallo. Miglior attrice italiana: Valeria Golino. Premio speciale a Citizen Rosi di Carolina Rosi e Didi Gnocchi

Leoncino d’Oro di Agis Scuola: Il sindaco del Rione sanità di Mario Martone. Segnalazione Unicef a The Painted Bird di Vaclav Marhoul

Filming Italy Award: American Skin di Nate Parker

Premio Carlo Lizzani: Nevia di Nunzia De Stefano

Premio Pellicola d’Oro: Emiliano Novelli come Miglior maestro d’armi per Martin Eden. Gabriella LoFaro come Miglior costumista teatrale per Martin Eden. Ettore Abate come miglior capoelettricista per Il sindaco del rione Sanità

Giornate degli autori: Premio del pubblico a Un divan à Tunis; GdA Director’s Award a La Llrona.

Premio ARCA CinemaGiovani: Ema di Pablo Larrain

Queer Lion Award: El principe di Sebastian Munoz

I premi collaterali di Venezia 2019

Infine, ecco tutti i premi collaterali, assegnati autonomamente da associazioni di critici cinematografici, associazioni culturali, cineclub e circoli di cultura cinematografica.

Premio ARCA CinemaGiovani | ARCA CinemaGiovani
miglior film italiano a Venezia: MARTIN EDEN di Pietro Marcello
miglior film Venezia 76: EMA di Pablo Larraín

Premio Brian | UAAR (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti)
THE PERFECT CANDIDATE di Haifaa Al Mansour

Premio Casa Wabi – Mantarraya | Fundación Casa Wabi – Mantarraya Production
Destinato al regista vincitore del premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”

Premio CICT – UNESCO "Enrico Fulchignoni" | CICT – UNESCO (Conseil International du Cinema et de la Télévision)
45 SECONDS OF LAUGHTER di Tim Robbins

Premio per l’inclusione Edipo Re | Edipo Re, Università degli Studi di Padova
BOŻE CIAŁO/CORPUS CHRISTI di Jan Komasa

Premio Fanheart3 | Associazione Fanheart3
Graffetta d’Oro al miglior film: JOKER di Todd Phillips
Nave d’Argento alla migliore OTP: MILLA/MOSES per il film Babyteeth di Shannon Murphy
VR Fan Experience: WOLVES IN THE WALLS di Pete Billington

Premio FEDIC | Federazione Italiana dei Cineclub
miglior film: SOLE di Carlo Sironi
menzione speciale FEDIC: NEVIA di Nunzia De Stefano
menzione speciale FEDIC per il miglior cortometraggio: SUPEREROI SENZA SUPERPOTERI di Beatrice Baldacci

Premio Filming Italy | Filming Italy Award, Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, Best Movie
miglior film della sezione Sconfini: AMERICAN SKIN di Nate Parker

Premio FIPRESCI | FIPRESCI (International Federation of Film Critics)
J’ACCUSE di Roman Polanski
miglior film di Orizzonti e delle sezioni parallele: BLANCO EN BLANCO di Theo Court

Premio Francesco Pasinetti | Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani
miglior film: IL SINDACO DEL RIONE SANITÁ di Mario Martone
migliori attori: FRANCESCO DI LEVA e MASSIMILIANO GALLO per il film Il Sindaco del Rione Sanità di Mario Martone
migliore attrice: VALERIA GOLINO per i film 5 è il numero perfetto di Igort, Adults in the Room di Costa-Gavras e Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores
premio speciale: CITIZEN ROSI di Didi Gnocchi e Carolina Rosi

GdA Director’s Award | Giornate degli Autori
LA LLORONA di Jayro Bustamante

Premio Label Europa Cinemas | Giornate degli Autori
BOŻE CIAŁO/CORPUS CHRISTI di Jan Komasa

Premio del Pubblico BNL Gruppo BNP Paribas | Giornate degli Autori
UN DIVAN À TUNIS opera prima di Manele Labidi

Premio Gillo Pontecorvo | Istituto Internazionale per il cinema e l'audiovisivo dei paesi latini, Associazione Gillo Pontecorvo
MIAO XIAOTIAN in qualità di Presidente della CFCC (China Film Coproduction Corporation)

Premio Green Drop | Green Cross Italia
J’ACCUSE di Roman Polanski
premio alla carriera: STEFANIA SANDRELLI
edizione speciale Ecologia e Cultura: CLAUDIO BONIVENTO

Premio HFPA | HFPA (Hollywood Foreign Press Association)
Destinato a tre cineasti (registi, produttori) vincitori nella sezione Orizzonti dei premi al miglior film, miglior regia, premio speciale della giuria.

Premio HRNs – Premio Speciale Diritti Umani | Human Rights Nights
premio speciale Diritti Umani – HRNs: LES ÉPOUVANTAILS di Nouri Bouzid
menzione speciale: BLANCO EN BLANCO di Théo Court

Premio INTERFILM per la Promozione del Dialogo Interreligioso | International Interchurch Film Organisation
BIK ENEICH – UN FILS di Mehdi M. Barsaoui

Premio Lanterna Magica | C.G.S. (Cinecircoli Giovanili Socioculturali)
SOLE di Carlo Sironi

Premio Leoncino d'Oro | Agiscuola, UNICEF
IL SINDACO DEL RIONE SANITÁ di Mario Martone
segnalazione Cinema for UNICEF: the painted bird di Václav Marhoul

Premio Lizzani | ANAC (Associazione Nazionale Autori Cinematografici)
NEVIA di Nunzia De Stefano

Premio Fondazione Mimmo Rotella | Fondazione Mimmo Rotella
GIUSEPPE CAPOTONDI, DONALD SUTHERLAND e MICK JAGGER per il film The Burnt Orange Heresy di Giuseppe Capotondi

Premio NUOVOIMAIE TALENT | NUOVOIMAIE – i diritti degli artisti, in collaborazione con il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani
migliore attore esordiente: Claudio Segaluscio
migliore attrice esordiente: Virginia Apicella

Premio La Pellicola d'Oro | Ass.ne Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e S.A.S. Cinema”
miglior maestro d’armi: EMILIANO NOVELLI per il film Martin Eden di Pietro Marcello
miglior sartoria cineteatrale: GABRIELLA LO FARO per il film Martin Eden di Pietro Marcello
miglior capo elettricista: ETTORE ABATE per il film Il Sindaco del Rione Sanità di Mario Martone

Premio Queer Lion | Associazione di Promozione Sociale Queer Lion
EL PRÍNCIPE di Sebastián Muñoz

Premio Sfera 1932 | Consorzio Venezia e il suo Lido con Seguso Vetri d’Arte – Murano dal 1397
WOMAN di Anastasia Mikova e Yann Arthus-Bertrand
menzione d’onore: BALLOON di Pema Tseden

Premio del Pubblico | Settimana Internazionale della Critica
ALL THIS VICTORY (JEEDAR EL SOT) di Ahmad Ghossein

Gran Premio Settimana Internazionale della Critica – SIAE | Settimana Internazionale della Critica
ALL THIS VICTORY (JEEDAR EL SOT) di Ahmad Ghossein

Premio Circolo del Cinema di Verona | Settimana Internazionale della Critica
SCALES (SAYIDAT AL BAHR) di Shahad Ameen

Premio Mario Serandrei – | Settimana Internazionale della Critica
ALL THIS VICTORY (JEEDAR EL SOT) di Ahmad Ghossein

Premio al Miglior Cortometraggio SIC@SIC 2019 | Settimana Internazionale della Critica
VERONICA NON SA FUMARE di Chiara Marotta

Premio alla Migliore Regia SIC@SIC 2019 | Settimana Internazionale della Critica
IL NOSTRO TEMPO di Veronica Spedicati

Premio al Miglior Contributo Tecnico SIC@SIC 2019 | Settimana Internazionale della Critica
LOS OCÉANOS SON LOS VERDADEROS CONTINENTES di Tommaso Santambrogio

Premio SIGNIS | SIGNIS International (World Catholic Association for Communication)
BABYTEETH di Shannon Murphy
menzione speciale: WAITING FOR THE BARBARIANS di Ciro Guerra

Premio Adele and Christopher Smithers | The Christopher D. Smithers Foundation
BABYTEETH di Shannon Murphy

Premio di critica sociale “Sorriso diverso” | Associazione studentesca UCL (L'università cerca lavoro)
MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI di Stefano Cipani
miglior film straniero: J’ACCUSE di Roman Polanski

Premio Soundtrack Stars | Free Event e Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani)
migliore colonna sonora: JOKER di Todd Phillips per le musiche di Hildur Guðnadóttir
premio speciale della giuria: BABYTEETH di Shannon Murphy

Premio UNIMED | UNIMED (Unione delle Università del Mediterraneo)
EMA di Pablo Larraín