Fausto Brizzi, nel 2016, approdava nelle sale con la commedia corale “Forever Young” con un cast fatto di attori italiani amatissimi – tra i quali spiccano Sabrina Ferilli, Fabrizio Bentivoglio, Teo Teocoli e Luisa Ranieri – per raccontare la storia di un gruppo di uomini e donne che non vogliono arrendersi all’avanzare del tempo e che vogliono sentirsi sempre giovani. Ci saranno, quindi, cougar impenitenti, eterni Peter Pan, uomini di mezza età fidanzati con ragazze molto più giovani e viceversa, e tutti i più classici stereotipi del genere. Il film ha avuto un ottimo riscontro al botteghino, ma siete sicuri di sapere proprio tutto?

1. La vegana Marta è Claudia Zanella, vera moglie di Fausto Brizzi

Nel film, il personaggio di Marta, figlia vegana di Teo Teocoli, è interpretato da Claudia Zanella, moglie nella realtà di Fausti Brizzi. Il regista ha scritto anche un libro “Ho sposato una vegana”, in cui racconta proprio la convivenza con la Zanella.

2. “Forever Young”, degli Alphaville cantata da Nina Zilli

Sangue e vita”, la canzone originale del film, è stata composta e interpretata dai Santa Margaret ma nella pellicola c'è anche una cover di “Forever Young”, brano cult degli Alphaville, cantata da Nina Zilli.

3. Pilar Fogliati e la lettura come segreto di giovinezza

In un’intervista, la giovane Pilar Fogliati, nel film nei panni di Marika, compagna di Giorgio/Fabrizio Bentivoglio, ha dichiarato senza mezzi termini che il segreto per mantenersi sempre giovani è solo uno: leggere.

4. Lillo, l’immaturo con la passione per i soldatini

L’esilarante Lillo (nome d’arte di Pasquale Petrolo, 56 anni) nel film nel ruolo di Diego DJ, durante la conferenza stampa di presentazione del film, non solo ha dichiarato di essere un perfetto esempio di Forever Young, ma proprio di un “immaturo”. Il comico, infatti, ha come passione quella delle miniature di soldatini, che ama anche dipingere.

5. Teo Teocoli, il meno “young” del gruppo

Di tutti i principali attori di “Forever Young”, quello meno “Young” è Teo Teocoli. All’epoca dell’uscita del film nelle sale, l’attore aveva 71 anni, seguito da Nino Frassica, 66. Fabrizio Bentivoglio ne aveva invece 59, Sabrina Ferilli 52, Stefano Fresi 42, Riccardo Rossi 50 e Lorenza Indovina 50 e Lillo 54.