Disney ha annunciato oggi il lancio di un festival virtuale dedicato alle famiglie per celebrare il 25° anniversario del film Disney e Pixar Toy Story e i suoi 20 anni di supporto all’organizzazione benefica MediCinema. Il Pixar Fest, iniziato giovedì 6 agosto, è da intendersi a livello globale e in Italia include l’epica collezione di film Pixar presente su Disney+ accompagnata da maratone dedicate, quiz sui canali social per gli appassionati di cinema, giochi creativi per bambini e nuove uscite di prodotti. Per inaugurare questo giorno speciale, poi, la casa di produzione ha svelato i primi bozzetti fatti a mano di uno dei personaggi più noti di Toy Story: Buzz Lightyear.

L'impegno della Disney

La Disney si è fatta portavoce di un impegno davvero importante in tutto il mondo per fornire conforto e ispirazione a tutti i suoi utenti attraverso il cinema, insieme a quello di contribuire a ridurre l’isolamento dei bambini gravemente malati negli ospedali. Per questo motivo la casa di produzione ha donato 1 milione di dollari a MediCinema affinché possa raggiungere più bambini possibile, sviluppando e costruendo cinema all’avanguardia all’interno degli ospedali, sia nel Regno Unito che in Italia. Tasia Filippatos, SVP Disney EMEA, una delle partnership che ha permesso la realizzazione del festival ha dichiarato:

Pixar ha rivoluzionato l'arte dell'animazione 25 anni fa con l'uscita di Toy Story e da allora ci ha regalato alcuni dei momenti più iconici e unici nella storia del cinema. Pixar Fest offrirà ai fan di tutte le età la possibilità di celebrarli attraverso una serie di attività. Speriamo che la line-up porti un po' di divertimento durante le vacanze estive e la magia del cinema nelle case di tutta Italia.

I bozzetti inediti di Buzz Lightyear

Da quando nel 1995 è stato realizzato Toy Story, il primo lungometraggio Pixar comparso sul grande schermo, i suoi personaggi sono diventati famosi e amati in tutto il mondo. Ad oggi, ci sono stati 23 film Pixar e 21 cortometraggi, che hanno collezionato 37 incredibili Oscar. I prodotti Pixar sono i più venduti  di tutti i tempi nei Disney Store. Per questa ragione Disney ha celebrato il lancio del Pixar Fest con il rilascio di alcuni bozzetti inediti della fase creativa di Toy Story, mostrando i primi progetti e l’evoluzione di Buzz Lightyear. Sono resi pubblici i primi disegni del personaggio in cui il Buzz così come si vede nel lungometraggio, inizia a prendere forma, tra la forma del volto, i colori del costume, delle ali. A questo proposito si è espressa una delle menti storiche della Pixar Christine Freeman, che ha dichiarato:

Buzz è uno dei nostri personaggi più popolari ed è affascinante vedere i diversi modi in cui gli artisti Pixar lo hanno immaginato durante l'evoluzione del suo design. Anche il suo nome è cambiato nel tempo – da Tempus of Morph a Lunar Larry, a Buzz Lightyear. È possibile vedere le iniziali LL (per Lunar Larry) nella fibbia della cintura in alcuni di questi primi progetti.