6 Marzo 2010
19:03

Dustin Hoffman genio della truffa in Luck

Dustin Hoffman sarà il protagonista del pilota di una serie che Michael Mann in qualità di regista e David Milch come sceneggiatore stanno realizzando per il canale americano HBO.
A cura di Enrica Raia

Fisicamente non è certo il prototipo di bellezza della star hollywoodiana, tuttavia le grandi doti attoriali, la cura quasi maniacale che mette nello studiare i personaggi da interpretare, e la straordinaria versatilità fanno di Dustin Hoffman uno degli attori più amati del cinema americano. Apprezzato soprattutto per l’interpretazione di personaggi perdenti, gli antieroi per antonomasia, nella sua trentennale carriera cinematografica Hoffman ha ricoperto in realtà ruoli diversissimi tra loro. Così, accanto alle pregevoli performance in film drammatici come Un uomo da marciapiede (1969), Piccolo grande uomo (1970), Il maratoneta (1976), Kramer contro Kramer (1980), Rain Man (1988) meritano di essere menzionati anche ruoli più brillanti in Tootsie (1982), Hook – Capitano Uncino (1991), Mi presenti i tuoi? (2004), Mr. Magorium e la bottega delle meraviglie (2008). 

Superati i settant’anni, Dustin Hoffman è pronto ora ad una nuova sfida. L’attore due volte premio Oscar sarà il protagonista di Luck uno nuovo show televisivo targato HBO ambientato nel mondo delle scommesse clandestine e delle truffe. Descritto come “uno sguardo provocatorio al mondo delle corse dei cavalli e del gioco d’azzardo, visto attraverso gli occhi di alcuni personaggi che fanno parte di quell’ambiente”, Luck sarà incentrata sulle vicende di Ace Bernstein, ex galeotto truffaldino col vizio del gioco intenzionato a tornare nel giro delle corse dei cavalli con un piano complesso in combutta col suo braccio destro e autista di fiducia Gus (Dannis Farina) e Turo Escalante (John Ortiz), un allenatore di cavalli dalla pessima reputazione.

Ma la parata di stelle non finisce qui. Tra i produttori esecutivi ci sarà Michael Mann (Collateral, Nemico Pubblico) che dirigerà anche l’episodio pilota della serie. Al suo fianco nelle vesti di sceneggiatore, oltre che di produttore, David Milch (Deadwood, NYPD Blue). Insomma, le carte – ed è proprio il caso di dirlo stavolta – per un ennesimo successo ci sono tutte.

Enrica Raia

Dustin Hoffman, bacio gay in diretta
Dustin Hoffman, bacio gay in diretta
Dustin Hoffman esordisce come regista
Dustin Hoffman esordisce come regista
Luca Dorigo indagato per truffa: sono innocente
Luca Dorigo indagato per truffa: sono innocente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni